Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Rita Stanzione

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Rita S.

Ti sto cercando

In mille volti parlanti
in un freddo cielo stellato
in tante gocce di vita fremente
vago alla ricerca di te.

Ti intravedo, ti sfioro appena,
anelo a catturarti, ad averti con me...
sfuggi, come un pensiero sospeso,
inafferrabile, come il vento che danza.

Eppure sei qui, vivo e pulsante,
non è fantasia il mio sentire,
indossi sembianze di sogno,
di quelli che danno calore
che quando ti svegli
vorresti serbare per sempre
vincendo l'oblio che offusca i ricordi.

Ti sto cercando, avvicinati,
avrò tanta cura di te,
ti nutrirò, mio germoglio
per non farti appassire
e nelle mie mani sarai
sempre una giovane vita.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rita S.

    Te...

    Mi hai fatto vibrare
    anima, corpo e pensieri,
    con il tuo essere, con il tuo fare
    genuino, immediato,
    selvatico, puro.

    Un volto dipinto, una voce toccante,
    le tue parole, sublimi e triviali,
    sincere, in scenario creato...

    Passione, melodia di sensi,
    fantastico turbinìo di emozioni
    che girano forte, gemendo,
    nella sensuale, ludica danza
    del dare ed avere.

    Voglio vederti, devo sfiorarti,
    fermarti, tenerti...
    stampare su te le mie labbra,
    adagiare su te il mio profumo,
    godere il tuo essere intenso,
    aprire le gemme ormai colme
    di tutto l'ardore di te.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rita S.

      Nuvole

      Pensieri che si inseguono
      come nuvole nel vento,
      deliri di immagini
      sfocate eppure vive.

      Sono nuvole i pensieri,
      eterei, magici e leggeri...

      Vorrei cambiarli, toccarli,
      li vorrei vicini,
      palpabili come bambagia,
      dolci come zucchero filato,
      miei, come parti del mio corpo.

      Vorrei afferrarli
      e riporli in una teca
      di cristalli ghiacciati
      per non perderli nel tempo.

      Pensieri, tanti, tutti veri
      o tutti impossibili,
      che si rincorrono
      mentre la vita scorre...
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Rita S.

        Basta così.

        Basta solo un attimo
        ad infrangere un sogno
        nato come d'incanto
        in un altro magico attimo.
        E tutto ritorna incolore,
        smorto, velato, stordito, finito.

        E l'anima
        così percossa e sola ormai,
        comprende
        quanto tutto sia
        effimero, fragile, inafferrabile.
        Hai creduto, hai gioito,
        ti sei messa in gioco
        e tutta te stessa hai offerto.
        Ancora non credevi
        alla leggerezza umana
        o ti credevi forte
        per affrontarla ancora...

        Dici "basta così, non sarò più io,
        non lascerò più che qualcuno
        possa ferirmi e passare oltre,
        sarò un'altra, sarò indifferente,
        roccia, senz'anima".

        Sbagli...
        no, non ci si abitua
        al senso di vuoto che lascia
        un'invana attesa.
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Rita S.

          Frammenti di te

          Ti trovo ovunque
          ti vedo sempre,
          quando raccolgo i miei pensieri
          e mentre spargo le mie parole.

          Ci sei anche tu nel mio agire,
          ti muovi muto accanto a me,
          mi prendi per mano se non so dove andare
          e mi segui col sorriso nei miei passi decisi.

          Ci sei nella mia ragione
          e quando mi trasporta l'impulso,
          se, stanca, mi fermo e piango
          o se con forza sfido gli eventi.

          Ti rivedo se mi guardo allo specchio
          e oltrepasso i miei occhi,
          se mi rapisce un tramonto
          o se chiudo gli occhi e sogno.

          Tra la folla mi appari,
          e nei luoghi deserti che amo di più.

          Non ho potuto dirti addio, non ero lì con te,
          ma frammenti di te, magici e luminosi
          come una miriade di stelle,
          non mi abbandonano mai,
          al di là del tempo...
          Vota la poesia: Commenta