Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Renzo Mazzetti

Diritto e rovescio

All'amico di partito
veloce carpì il governo
sulla medaglia inciso
suo volto giovane e fiero
pregiato rottame coniato.
Il rinnovatore governante
unico nella storia esistente
ritmo frenetico e gioviale
alla società paludosa impose
bonifiche con occupazione.
Fu liberale destra sinistra
illiberale democratico riformista
controriformista reazionario farsa
apparenza eloquenza illusionista
affrontava bacchettando ogni problema.
Dame e cavalieri rivoltarono la veste
gli Onorevoli a Montecitorio il settore
tutti sgomitavano per vederlo e salutare
tante teste cambiarono modo di pensare
per il culo dove più comodo si siede.
Composta martedì 7 aprile 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Renzo Mazzetti

    Ottimo italiano

    La frase italiana è composta
    da soggetto e predicato
    espansioni o complementi.
    Tito zappa: tito è il soggetto
    zappa è il predicato verbale
    perché mi dice cosa fa il soggetto.
    Il contadino tito stamani zappa
    la terra del suo orto con la zappa.
    A questo punto ci sono tutte le espansioni
    che sono arricchimento della frase
    che mi dicono chi è tito (il contadino)
    che si chiama apposizione.
    Poi si è detto: stamani
    che è un complemento di tempo (quando?).
    La terra è il complemento oggetto o diretto
    perché risponde alla domanda (chi-che cosa?).
    Del suo orto è complemento di specificazione
    più attributo (suo) perché risponde alla domanda:
    di chi? Di che cosa?
    Con la zappa è un complemento di mezzo
    perché risponde alla domanda:
    con che cosa?
    E mi dice qual è il mezzo usato
    per fare quel lavoro.
    Nota bene: il predicato verbale
    esprime sempre un'azione
    e all'occorrenza può essere sottinteso,
    ma raramente,
    mentre, in un contesto ampio,
    il soggetto può essere spesso sottinteso
    per evitare ripetizioni.
    L'ottimo italiano linguistico fondamento
    di tutte le materie insegnamento-apprendimento
    esalta l'ordine mentale e sublima lo spirito,
    peculiare pregio, affratella orgoglio nazionale,
    aiuta la padronanza delle lingue straniere,
    contribuisce alla formazione della futura umanità.
    Composta martedì 31 marzo 2015
    Vota la poesia: Commenta