Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Pasquale Maisto

Team Manager, nato mercoledì 10 febbraio 1960 a Giugliano In Campania (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Afferra la mia mano

Afferra la mia mano e trattieni il respiro.
Il giorno volge al termine è vero,
ma per noi non vi saranno tenebre all'orizzonte.
Afferra la mia mano e trattieni il respiro.
Salteremo oltre la linea d'ombra
che separa i nostri sensi dagli infiniti mondi
e non avremo più paura di nulla.
Afferra la mia mano.
Trattieni il respiro.
Saremo luce
ed ameremo all'infinito.
Composta mercoledì 10 settembre 2014
Vota la poesia: Commenta
    Nelle sere d'inverno sentivo la brezza del mare viaggiare col vento e ti sognavo mia.
    Quando incrociavo il tuo sguardo, avrei voluto dirti quel che sentivo dentro.
    Ma restavo senza fiato e non ci sono mai riuscito.
    Eravamo appena dei ragazzini e ad ogni nostro timido bacio, il sole splendeva sulle nostre vite.
    Tu crescevi come un bel fiore fra gli spazi vuoti della periferia.
    Un giorno poi sono andato via e ho portato con me le parole che non ti ho mai detto.
    Vota la poesia: Commenta