Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Widmer Valbonesi

Dovresti darti pace

Dovresti darti pace, accompagnare
lo scorrere del tempo ed accettarti
per come sei.
Un fiore un po' sfiorito ma tanto
ricco di esperienze della vita.
Hai amato, hai sofferto, hai gioito
del successo, hai pianto nel dolore,
ti sei alzata ed hai volato come gli
aquiloni, si è rotto il filo e sei caduta,
ti sei alzata ed hai librato a volte
sicura, a volte imbarazzata hai fatto
la tua parte meno convinta.
Dovresti darti pace, se non ti vedi
bella come un tempo, sei tanto bella
dentro che il tuo splendore mi giunge
dritto al cuore inalterato come fosse
l'albeggiare di un grande amore.
Vota la poesia: Commenta