Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Mauro Albani

Nato giovedì 2 agosto 1956 a ROMA (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Mauro Albani

Profumo amaro

Un gioco di luce
sogni macchiati dalle tue lacrime
Una sensazione a filo d'anima
Colori brandelli di vita
amaro sulla lingua nel giorno che nasce e poi muore immutato senso del nulla
Passi rumori nella testa una sinfonia che graffia un cuore di cartapesta
Che lo spettacolo si vesta di luna
continua il viaggio ascolta il profumo in silenzio e cammina
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mauro Albani

    Anima stanca

    Un'anima nella luce si rispecchia nel mare
    Le emozioni si rinnovano come le foglie a primavera
    Le anime senza luce sono chiuse nel delirio della pazzia nella stasi di un attimo di solitudine che dura all'infinito
    Non è' una scelta a volte è un destino che niente e nessuno può' cambiare
    Niente su muta è una goccia che cadendo nel mare si dissolve nell'indifferenza
    chi mai può vedere un sospiro nell'immensita"
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Mauro Albani

      Luce

      Sciogli i tuoi pensieri come i tuoi capelli
      Neri come la notte e mossi come dal vento
      Io ti guardo e penso luce
      che si diffonde intorno a te
      I tuoi contorni più non vedo ma li sento nell'anima
      Scorre virtuale nel mare il fango
      inchiostro del cuore che cerca il suo fosso
      Giorni affrettati e vuoti tra nuvole e pensieri tra luce e ricordi nell'assenza di te
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Mauro Albani
        Ho visto lacrime e sorrisi,
        asciugati dal sole
        Bagnati dal mare in burrasca
        soffocati dalla realtà,
        imposti dai limiti,
        voluti dal cuore,
        ma per ognuno un angolo d'emozione,
        il giusto colore per l'anima.
        Ho visto in un'angolo la solitudine e in un'angelo i tuoi occhi
        Le ali non ho più' solo i trampoli e il naso rosso almeno per farti sorridere.
        Vota la poesia: Commenta