Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Mariella Mulas

Illuso pensiero

Illuso pensiero
stravolgi il ritmo
e avanzi strisciante
apparendomi reale
in riflessi di specchi vitali...
Mi guardo... non riconosco
la luce essenziale.
Vago inutile corpo
in meandri di moventi
avvinghiati nella mente
di fredda obiettività.
Impazzire non devo
al gioco del destino
che ha deciso
la mia solitudine.
Ma l'amore si offriva
come salvagente
ed era macigno
per annegare
nel buio di finte carezze.
Illuso pensiero
affonda anche tu
con me
... sarà finalmente oblio.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Mariella Mulas

    Voglio vivere

    Lasciatemi vivere
    ora che il mio cuore batte...
    Lasciate che il respiro
    ingoi l'aria
    e la mia mente assorba le sensazioni.
    Lasciatemi il tempo
    di pensare, di gioire,
    di soffrire, di amare...
    Lasciatemi, vi prego,
    l'inconscio ricordo
    del caldo suo ventre
    ed io potrò
    riconoscere tra le sue braccia
    il suo calore...
    Lasciatemi vivere
    e dal mio primo palpito
    potrò
    scontrarmi con il mio destino
    per ammansirlo con i miei desideri
    per vincere battaglie
    per piangere sconfitte...
    Voglio vivere
    Sono la vita...
    Senza me
    il vuoto del rimpianto,
    per i miei sorrisi... negati,
    per i miei occhi... spenti
    per il mio cuore zittito,
    dimorerà
    anche negli intenti
    indifferenti al mio non esserci
    è cancellerà lo scoprire
    il senso e la dolcezza
    del mio amore
    a ripagare il dolore...
    negli occhi che mi guardano.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Mariella Mulas

      Io vivo per amare

      Come meteora
      sei precipitato nel mio cuore,
      frantumata in mille schegge
      per scalfire l'indifferenza
      al primo incontro.
      T'ho guardato
      e, d'improvviso, padrone della mente
      al semplice suono della tua voce,
      stilla un primo brivido...
      E, già il tuo nome sulle mie labbra
      è parola d'amore...
      e come forte sussurro
      scombina il pensiero
      di folli sensazioni
      e fantasia.
      Amore, amore, amore...
      il tuo nome ripeto come cantilena
      per calmare il battito,
      per sognare,
      per volare
      e ora
      ... io vivo per amare!
      Vota la poesia: Commenta