Scritta da: Luca Bruno

Vorrei che

Vorrei che i tuoi capelli fossero il cuscino su cui addormentarmi la notte...
vorrei che i tuoi occhi fossero le stelle del cielo per proteggermi in ogni istante...
vorrei che le tue labbra si incrociassero con le mie...
vorrei che il tuo cuore battesse all'unisono con il mio...
vorrei che le nostre due anime si fondessero per creare qualcosa di unico e speciale...
vorrei respirare la tua aria per vivere di te...
vorrei che il tuo calore sciogliesse il mio cuore...
vorrei che le tue lacrime non scendessero più dai tuoi occhi a causa mia...
vorrei che i tuoi sorrisi illuminassero le mie giornate oscure...
vorrei che le tue braccia mi prendessero per tenermi con te...
vorrei che la tua lingua assaporasse solo l'amore...
vorrei che le tue gambe fossero fatte solo per camminare insieme a me...
vorrei che tu sentissi solo dolci parole d'amore ogni singolo giorno della tua vita...
vorrei che tu mi completassi...
perché sei tutto ciò che mi manca...
vorrei che le tue e le mie sofferenze finissero...
vorrei che tu fossi qui con me per vivere insieme ogni istante della vita...
vorrei solo e soltanto te...
ed è con il sangue che scrivo i miei desideri...
sangue innamorato di te...
sangue che sgorga per te...
sangue che toccando terra sà scrivere solo una parola...
ti amo...
Luca Bruno
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Luca Bruno

    Al vento

    Il lupo sognatore...
    è caduto...
    ritornato sulla terra...
    i suoi sogni sono stati infranti...
    proprio da lei...
    la protagonista dei suoi sogni...
    ora è qui...
    nella foresta...
    tra la gente comune...
    a raccontar storie...
    ormai prive di fantasia...
    non sà più parlare...
    perché non sà più sognare...
    la sua fantasia è svanita...
    il povero lupo cosi...
    sembra una macchina...
    incapace di volere...
    di provare sentimenti...
    emozioni...
    il suo cuore è morto...
    ma lui continua a vivere...
    un ombra che vaga per il mondo...
    senza sosta...
    senza pace...
    ormai lo prendono per pazzo...
    lo ignorano completamente...
    ma lui nel profondo della sua anima sà...
    che quando la pioggia smetterà di cadere...
    la macchina arrugginirà...
    ed uscirà fuori di nuovo il sognatore...
    che tutti amavano...
    ma ora incapace di parlare...
    non si dà pace...
    si siede raccogliendo foglie...
    le stringe tra le mani...
    e poi le affida al vento...
    affinché...
    quelle foglie...
    trasformino i suoi pensieri in poesia...
    per la sua amata...
    che non può più sognare...
    oh foglie dal bruno aspetto...
    foglie cadute come il sognatore che ero...
    affido a voi i miei pensieri...
    portateli al cuor di colei che sà capirli...
    interpretarli...
    trasformate in poesia ogni cosa sul vostro cammino...
    affinché i miei sogni anche se morti dentro me...
    per lei non moriranno mai...
    oh vento prendi codeste foglie...
    le affidò a te...
    falle viaggiare...
    e falle portare al mondo la mia poesia...
    poi falle entrar nel cuor di colei...
    che ho sempre sognato...
    Luca Bruno
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Luca Bruno

      Morirò

      Piango...
      continuo a piangere...
      lacrime che...
      bagnano l'asfalto...
      ma non ti toccano...
      rimani indifferente...
      ho bisogno di aiuto...
      possibile che non lo capisci?...
      continuo a chiamarti...
      a volerti...
      a desiderarti...
      ma tu...
      indifferente ti allontani...
      mentre cado nel nulla...
      senza nessuno scopo...
      continuo ad essere solo...
      anche nella morte...
      tu rimani indifferente...
      distrutto...
      nel corpo e nell'anima...
      lascio andare il mio corpo...
      ma la mia anima è tua...
      e lo sarà per sempre...
      anche se non lo vorrai...
      sarò sempre accanto a te...
      sto per morire...
      lacrime di dolore escono dai miei occhi...
      perché non ti rivedranno più...
      le mie orecchie...
      non odranno più la tua voce...
      le mie labbra...
      non potranno più sfiorare le tue...
      il mio cuore...
      non potrà sentire più l'emozioni che mi susciti...
      e il mio corpo...
      non potrà più starti accanto...
      ma nonostante tutto...
      la mia anima sarà sempre accanto alla tua...
      e per questo sono felice...
      anche se piango...
      non farci caso...
      tra poco morirò...
      morirò per te...
      per farti capire...
      che sei l'unica cosa a cui ho tenuto in questa vita...
      addio...
      o meglio...
      arrivederci mia cara...
      dolce...
      sensuale...
      luna...
      Luca Bruno
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Luca Bruno

        I petali cadono

        Ferito...
        sanguinante...
        siedo...
        di fronte al muro della vergogna...
        piango...
        perché non sono riuscito a far avverare i tuoi sogni...
        e tu sei andata via...
        mentre ti allontani...
        mi giro...
        ti voglio guardare per l'ultima volta...
        anche se ti vedo di spalle...
        mentre vai via...
        scappi dal mio cuore...
        i miei occhi continuano a sanguinare...
        e la rosa che ti avevo regalato...
        pian piano appassisce...
        i petali cadono...
        la tieni li tra le tue mani...
        la guardi...
        l'annusi...
        e pensi a me per l'ultima volta...
        quanti bei ricordi...
        quanti bei momenti passati insieme...
        mano nella mano...
        abbracciati...
        stretti...
        sentivo il tuo calore...
        e tu la freddezza del mio cuore...
        che pian piano si scioglieva...
        perché mi riscaldavi tu...
        ora sono tornato come prima...
        freddo ed insensibile...
        ma provo ancora l'amore che ho per te...
        ti prego fermati...
        e prima che l'ultimo petalo cada...
        girati...
        e torna indietro da me...
        abbracciami...
        e torna ad amarmi...
        come un tempo...
        perdona i miei sbagli...
        avvererò ogni tuo sogno...
        e se devo sacrificherò anche la mia vita...
        affinché tu sia felice...
        ma ti prego...
        girati e torna ad amarmi...
        Luca Bruno
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Luca Bruno

          Questo è amore

          Piove...
          ma noi siamo sempre qui...
          insieme...
          qualsiasi cosa accada...
          niente ci separa...
          la pioggia ci bagna...
          e nasconde le mie lacrime di dolore...
          le vedi...
          e inizi a consolarmi...
          senza neanche sapere perché soffro...
          questo è amore...
          siamo qui...
          nella foresta...
          da soli...
          ma a noi va bene cosi...
          perché siamo insieme...
          il tuo calore è cosi...
          rassicurante...
          calmante...
          quando sono con te dimentico tutto...
          nella mia mente ci sei solo tu...
          qualunque cosa tu faccia...
          buona o cattiva...
          ti proteggerò...
          seguirò le tue idee...
          e ti perdonerò se sbaglierai...
          perché questo è amore...
          ma purtroppo per me...
          questo è solo un sogno...
          un illusione...
          e nient'altro...
          guardo questo sogno creato dalla mia mente...
          e piango...
          perché nella realtà tu...
          non ci sei...
          questo è amore...
          tu sei il mio amore...
          Luca Bruno
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di