Le migliori poesie di Laura Di Nella

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo e in Racconti.

Scritta da: Laura Di Nella

Momento infinito

Un vagito persistente,
uno sguardo senza vissuto,
un corpicino nudo ed innocente,
un istante di vita che diventa Infinito.
La poesia di un amore
che si innalza al di sopra degli eventi.
Non chiede niente,
ma racchiude Tutte le Parole.
Non vuole nulla
ma è Tutto.
Ti osservo e, ancor oggi, nella profondità dei tuoi occhi
riaffiora quel Momento Infinito
quel miracolo di vita che nasce e fiorisce.
Non è un caso che tu sia qui Piccolo Tesoro
sei la risposta alla vita che si perpetua
e io ti amo di un amore incondizionato e rispettoso
che non lega a sé
affinché quel Momento Infinito non sia
oltraggiato
distrutto
dal vile desiderio
di possedere chi concepiamo.
Corri sulle strade della Vita;
soffermati sovente a riflettere;
assapora ogni istante anche il più doloroso.
Non abbandonarti a surrogati di sentimenti
falsati
superficiali.
Vivi con lealtà e rispetto e... Soprattutto ama.
Laura Di Nella
dal libro "Emozioni" di AA. VV.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Laura Di Nella

    Parole

    Parole
    amate
    pensate
    che esprimono
    armonia
    lamento
    felicità
    di un'anima che sussurrando
    vuole parlare di sé.

    Il vento porta lontano le mie parole
    in luoghi
    inospitali
    affollati
    insoliti
    e si trasformano in un'eco
    e come un boomerang
    tornano a tormentare
    le mie notti insonni
    mi turbano
    mi trafiggono
    mi ingannano.

    Parole che non mi riconoscono
    e non mi appartengono più
    estranee
    travisate
    rabbiose
    offensive
    false
    spregevoli.

    Silenzio... forse il vento si placherà!
    Silenzio... e l'ipocrisia trionferà!
    Laura Di Nella
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Laura Di Nella

      Autunno 2006

      Insoddisfatti,
      agitati,
      anni compressi
      in un angolo di cuore.

      Il Bene eluso
      dalla visione totalizzante
      del freddo opportunismo
      che non ammette errori
      contro titanici millantatori
      di formali ideali.

      Valori etici
      radiati da ogni dove.
      Sacrifici umani
      di gente ignara
      del proprio destino.
      Carnefici addestrati
      da misticismo bellico.

      Nessuna "Pulzella" salverà
      l'Umanità da questa guerra
      "dei mille anni"!

      Vite sdraiate al sole:
      bidite refrigeranti o mosche fastidiose,
      un'uguaglianza
      drammaticamnte
      contrapposta,
      ancora l'eccezione
      che conferma la regola,
      ma quale nefando pensiero
      folgora
      chi non si arresta a tanto?
      Laura Di Nella
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di