Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Jean-Paul Malfatti

Freelance, nato lunedì 30 giugno 1986 a Como (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Jean-Paul Malfatti

Intreccio di anime

Ti ho sempre cercata,
persino prima della mia nascita.

Ti ho sempre voluta,
anche senza mai conoscerti.

Dopo tante morti e nascite,
ti ho trovata tra migliaia di anime.

Sei l'altra metà della mia mela,
una parte di me che mi mancava.

Ed ora siamo una cosa sola,
tu in me ed io in te, per sempre.
Composta giovedì 25 ottobre 2012
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Jean-Paul Malfatti

    Gli amanti

    Scambi di sguardi
    e abbracci leggeri.
    Carezze e coccole
    tra dolci baci sottili.

    Ginocchia tremanti
    e bassi sospiri.
    Abbracci più caldi
    e baci mozzafiato.

    Corpi in fiamme
    pieni di passione.
    Caldi momenti
    di sesso sfrenato.

    E gli amanti s'alzano,
    si vestono e vanno
    dopo un affettuoso
    caro "ciao a presto".
    Composta mercoledì 24 ottobre 2012
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Jean-Paul Malfatti

      Le due ziette del cuore

      La mia zietta di qua
      si chiama Deborà
      La quell'altra di lì
      si chiama Marli.

      L'una ama tanto ballare,
      mentre l'altra, cucinare...
      Debby sa ballare come pochi,
      e Marli fa invidia ai cuochi.

      Se Debby parla ben il francese,
      Marli lo fa col portoghese...
      Son le due ziette del cuore,
      a cui dono un mondo d'amore.

      Debby è frutto della mente,
      di questo poeta carente...
      E se lei è solo virtuale,
      la zia Marli è davvero reale.
      Composta lunedì 30 luglio 2007
      Vota la poesia: Commenta