Scritta da: Giuseppe Aloe'
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Giuseppe Aloe'
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Giuseppe Aloe'

      Sabbia del deserto

      Poveri piccoli granelli
      spostati dal vento
      e accarezzati dal nulla.

      Il rumore del silenzio
      si infrange sulla piccola massa
      di un piccolo granello sfiancato
      dal lungo percorso.

      Solo la formica,
      ne resta colpita.

      Ebbene, popolo dell'universo,
      piccoli siamo nel mondo,
      come granelli sfiancati,
      dall'incertezza.

      Restate fermi a pensare.

      Un granello che pensa,
      è luce nel deserto.
      Giuseppe Aloè
      Composta sabato 25 dicembre 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di