Poesie di Gaetano Toffali

Responsabile commerciale - Formatore, nato domenica 24 ottobre 1954 a Verona (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Indovinelli, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Gaetano Toffali

Iu' Marè

Quando ricordo è battito
È perché tu sei piccolo

Il mondo è un sogno
Che inizi a sfiorare

A sentire l'odore
nell'aria diversa
in fondo a Marradi
a ghe'Iù'Marè

Ti piangono gli occhi
ma è buono il sapore

lo senti negli anni
che ti lasciano solo
con quell'incontro
di tuffi nel fiume

quando paura
ancora non c'era

e puoi tutto
e hai futuro
e hai nel cuore
la purezza di te

è bello tornare
per mano ai ricordi
sfiorarne il tepore
con te'Iù'Marè.
Gaetano Toffali
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Gaetano Toffali

    El dialeto/ il dialetto

    Ghe el dialeto
    A pensarghe
    Che el me ciapa
    Ogni tanto
    Con la longa dolsesa
    Del so ritmo paterno

    L'è na parte de mi
    Che la sa de butin
    Una bici scasada
    E 'na mora en la bocca

    Po me incàso pensando
    Che na cosa belesa
    La diventa el moti'o
    De farse da mona
    Perché el me dialeto
    L'ho sposà a l'italian
    Mes'ia con l'inglese
    Per tornarghe da sior.


    Che l'è amarlo ben
    Come parte de mì
    Ma sensa sugarghe
    E dirte su a ti

    Che te si un butin
    Con acento diverso
    Che 'l vol ciapà aria
    Per darghe i so' soni
    Queli de tuti
    I butini veri
    Che de lingua e de rasa
    Non mena pensieri

    E per dirla da serio
    Uso l'italian
    Lega son stronzate
    Ciamarme padan.
    Gaetano Toffali
    Composta martedì 30 novembre 2010
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di