Le migliori poesie di Fanny Pala

Nato sabato 14 febbraio 1981 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: fa
Dopo tanto vagare,
sei apparso tu,
da sempre nel miei sogni
ma lontano dal mio cuore.
Mi riapri di colpo una finestra sul mondo,
sul mio mondo,
troppo spento,
troppo insicuro,
pieno di lacrime, pieno d'inganni,
pieno solo di finta allegria.
Ora gioisco all'idea di te
e tutto mi sembra strano...
è come se avessi cercato tanto, per poi capire che te,
eri a un passo da me,
accanto a me, da una vita!
Fanny Pala
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: fa
    Ci sono lezioni
    che bisogna imparare,
    ma non a scuola...
    nella vita di ogni giorno.
    Ed è lì che
    si apprendono le materie più importanti.
    Si impara a ridere,
    a giocare,
    a socializzare,
    a volte a piangere
    a soffrire,
    a capire gli altri e a capire se stessi,
    a scoprire la vita,
    l'amicizia,
    l'amore e i suoi mille aspetti,
    a scoprire il mondo che è il libro più bello che abbiamo da imparare.
    Fanny Pala
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: fa

      Eppure accade

      Non si può amare due persone
      fino a non poterne fare a meno.
      Eppure accade.
      Sentire dentro il rimorso per qualcosa di sbagliato ma che però ti rende felice,
      eppure accade.
      Sembra assurdo ma il tuo cuore batte
      e continuerà a farlo senza fermarsi...
      l'amore è strano,
      a volte bisogna vivere quello che la vita ci offre, correndo rischi, non ponderando il tutto...
      sembra pura follia
      eppure accade!
      Fanny Pala
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: fa
        Tu che volevi fare tanto la diversa
        ora invece ti senti persa.
        Tutto è buio intorno a te,
        i tuoi occhi sembrano non guardare più,
        le tue orecchie non ascoltare più,
        soprattutto i
        consigli di coloro che ti vogliono bene.
        Amica mia,
        la vita è anche questo,
        un cambiamento radicale all'improvviso e...
        pian piano lo capirai quando lui ti guarderà con occhi da cucciolo indifeso e avrà bisogno della tua protezione, l'unica di cui avrà veramente bisogno.
        Lasciati andare e non pensare,
        ormai è dentro te e fa parte di te.
        Cresce in te e nascerà per te!
        Fanny Pala
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di