Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Elona Shahini

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Elona

Fratello mio

Parlando con te fratello mio, sento quanto soffri e stai male
respiro il vento che soffia di continuo e quello che mi portera
la sorte venendo verso di te, ti sei dimagrito hai perso peso
non ti vedo ma ti immagino, con gli occhi accerchiati dalle
righe nere e accompagnati dal dolore, soffro con te fratello mio
girati dietro vedrai me, tu sorella che ti vuole tanto bene,
le tue guance non sono più le stesse, la tua pancia non esiste,
abbi un po' di pazienza, coraggio vedro io ad aiutarti, per te
saro pronta ad sacrificarmi fino al mio ultimo respiro stancante
lo so la vità è difficile, tremenda senza renderti conto ti alza
e ti sbatte per terra come se non avessi passato mai quei momenti
felici della tua vità, ecco perché dobbiamo essere forti, coraggiosi
ottimisti per saper affrontare le vie infinite e senza fine della vità.
Composta sabato 15 maggio 2010
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Elona

    Io

    Mi salutate ogni giorno altrettanto vi saluto, mi fatte
    delle domande su cose belle e brutte, non vi dovete
    annoiare, io sono questa, voi non lo dovete più scordare
    parlo poco ascolto molto questo non vuol dire che
    mene fregho abbiate un po' di pazienza io sono
    questa, nel discorso mi tuffo quando trovo me
    stessa, forse sono sconcentrata, forse mi manca
    la voglia continuo ad essere così perché è di mia
    natura ma questo non vuol dire che non ne ho
    cultura, sono pensierosa molto premurosa i
    problemi che gli hanno tutti ce gli ho anch'io
    a differenza di loro che riescono ad allontanarli
    per me queste cose non passano mai, esistono
    affianco a me anche quando cerco di scherzare
    un po', è la mia natura e di più non si può.
    Composta sabato 20 agosto 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Elona

      Il tempo

      Il tempo vola via i ricordi rimangono fra le sue storie
      quotidiane la gente di continuo vive, si rendono conto
      della realtà, c'è un cambiamento in corso tutti loro
      ne sanno questa è la verità, il cambiamento del tempo
      gli accompagna di giorno e di notte, mesi e anni
      ricostruiscono le cose tramite attività, non accettano
      di mente e corpo che le cose non sono le stesse ma
      si buttano nei ricordi passate studiano le situazioni
      percorse vanno avanti sempre con forze esprimono
      la loro potenzialità, con tanta voglia e orarità, combattono
      il tempo passato e presente mai poi si arrendono un po'
      perché hanno capito che la storia di continuo si ripeterà
      accettano alla fine dell'attività devo far scivolare il tempo
      fra le dita per aver fra di loro un po' di umanità.
      Composta giovedì 24 febbraio 2011
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Elona

        Amore

        Pronto "amore" ho bisogno di te vieni ad incontrarmi
        sto qua aspettando che tu passi per me, non ti conosco
        ancora che viso avrai la voce non te la ascolto, ma lo
        so come sara, dolcezza e premurosità si sentira, vieni
        a prendermi sono pronta fammi passare questa
        solitudine questa noia eterna e senza sentimenti
        che mi sta amministrando da tempo, sto qua non
        mi muovo, aspetto con tanta voglia la tua presenza
        respiro lentamente senza eccezione mi concentro
        un po' sulla lezione, ma d'improviso esce fuori
        questa malizioso desiderio in cerca di te, ma non
        so mi fa sentire peggio quando penso che non stai accanto
        a me ancor di più perduta eternamente nella fantasia
        e cerco di farmi una ragione mi faccia strada nella tua ricerca
        e che tu riesca a trovarmi con facilita allora ti diro
        "amore" ti ho trovato e mai ti lascerò ti chiuderò nel
        mio cuore e dentro di me stretta ti terrò.
        Composta sabato 18 giugno 2011
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Elona
          Quando non ti va non ti va non puoi fare niente
          sforzarti quando vuoi ma senza risultato non ce la
          fai è inutile a provare tanto lo sai rimedio non hai
          pertanto prova di evitare di fare un mare di guai
          quando non ci stai non ci stai non cercare a trovarti
          perché dopo rischi di scomparire è uguale a non
          esistere e questo tu non lo vuoi, cerca di ascoltare
          i tuoi pensieri e iniziare a rispettarli è la cosa
          migliore per far fronte a questo, è una voglia
          senza sapore e non sai cosa fare e ti metti nel
          fratempo a pensare non ce la fai purtroppo
          perché quando non si può non si può altra
          scelta non hai se non quello di aspettare
          che le cose tornino a essere normali quando
          non vuoi non vuoi obbligatoriamente non si fa,
          cerca di trovare pace dentro nella tua anima non
          dico di arrendersi ma solo di avere pazienza vedrai
          che ce la farai ti tornerà la voglia di fare qualcosa
          anche se non ci credi ormai quando verra verra
          solo aspetta è un bel risultato otterrai.
          Composta mercoledì 4 gennaio 2012
          Vota la poesia: Commenta