Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Elona Shahini

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Elona

Essere donne

Chi di noi ha diritto, tutti siamo esseri di questo
mondo, proviamo a eliminare i dolori e a levare
la tristezza però poi sempre in un punto ci troviamo
siamo in tante a chiedere giustizia
noi donne essere fragili
non ci conviene, prendiamo una via diversa da quella
precedente, chiediamo aiuto ma senza risposta
si sente il silenzio di tanta gente, troppo rumore
nelle nostre teste, molta sofferenza nel nostro
cuore ma mai ci sarà qualcuno a darci retta
questo regime ci soffoca di continuo
questo sistema ci prende l'aria, la cultura stessa
ci sottomette, svegliatevi donne, noi valiamo
prendete le "armi" e "combattete", nessun
essere umano dovrà avere pretese su di noi
perché amiamo la vita e il padre nostro, che ci
guida in eterno, meravigliatevi.
La vita è bella e belle siamo noi.
Composta domenica 18 ottobre 2015
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Elona

    Nel mondo dell'amore

    Il significato della vita è amarsi all'infinito
    vedersi nello specchio ogni mattina
    è ammirare il tuo volto con attenzione
    senza giudizi e pensieri negativi
    ma accettarsi cosi naturalmente
    come Dio ti ha fatto e creato,
    amarti cosi come sei, è stupendo
    entri in un mondo pieno di gioia
    e speranza, inizi a valutarti
    e dici io valgo e posso fare tanto
    sia per me e anche per gli altri, amarsi
    è il senso della vita, è l'arcobaleno
    colorato che ti dipinge i giorni grigi
    e senza senso, è la luna piena in cui
    tu esprimi un desiderio e con
    la sicurezza rimani che ti si realizzerà
    è l'attimo che tu cogli in pace
    per trovarti davanti a un mondo
    pieno di speranza, amarsi è l'amore che ti allunga
    la vita e ti fa vivere con serenità ogni istante
    e desideri che sia cosi all'infinito, credici tu puoi
    basta guardarsi ogni mattina nello specchio
    e sorridere al tuo volto e sentirti amata,
    circondata dal mondo dell'amore.
    Composta domenica 7 aprile 2019
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Elona

      Il mio angelo custode

      Essere vicino a te ogni attimo
      sentire le tue carezze che mi regalano pace
      anche nei momenti più ansiosi,
      è come vivere senza condizioni
      regalandomi un mondo pieno di
      amore e emozioni
      capire me attraverso la tua presenza
      è un dono speciale
      amarti cosi come sei, mi da felicità
      mi guarisce l'anima e arricchisce lo spirito
      è bello averti vicino senza egoismo
      è bello darti il mio cuore nella fiducia eterna
      tu sei e sarai sempre il mio angelo custode
      nel cielo e nella terra.
      Composta sabato 4 aprile 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Elona

        Anime guarite

        I tuoi consigli mi fanno maturare
        il tuo essere mi da gioa
        sei così semplice e orgoglioso
        che risplendi come la luce del sole
        e ti riscaldi il cuore come i suoi raggi
        che si espandono sulla terra,
        la tua presenza guarisce le ferite
        rinnova il cuore e dà nuova vita all'anima
        sei stupendo e meraviglioso
        sei te e sono io, siamo noi ed è la vita
        difronte a tutto siamo anime pure
        che cercano conforto e si abbracciano
        insieme con il patto dell'eternità.
        Composta martedì 31 marzo 2015
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Elona

          Il prato verde

          Camminavo per la strada, persa nella fantasia
          Mi trovo davanti a una meraviglia
          Apro gli occhi e guardo davanti a me
          Un prato verde che mi incanta assai
          Una bellezza infinita che non si può descrivere
          Un ben di dio, un amore divino che mi ha
          Restituito il sorriso, era il prato verde
          In cui io mi sdraio, era colui che io adoravo
          E da bambina ci giocavo, era il mio prato verde
          Da ricordi lontani, in cui io piangevo e ridevo
          Era il mio prato verde che da sempre adoravo.
          Composta giovedì 26 marzo 2015
          Vota la poesia: Commenta