Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: geggio

La candela brucia

Non riesco
proprio non mi sale il pensiero
sono bloccato
non mi siedo
non prendo in mano la matita
cambio pensiero piuttosto
ma non va
devo ricominciare
fra poco ricomincio
inizio ora
ora no
la notte cazzo è da vivere
il lavoro ti fotte tutto
il sonno ti invita
la donna vive
io mi spengo

mi sta sfuggendo di mano la vita
il pensiero ricorrente è spaventato

via difficile

la voglio

devo viverla

io l'amo.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: geggio

    Gomma

    Elimino
    cancello
    il sonno vuole la mia compagnia
    la donna mi pensa nervosa

    dove posso essere
    cosa sto facendo
    con chi?

    ora devi essere tu a pensare

    perché io sono completamente
    esausto

    voglio vivere dormendo
    voglio dimenticare tutto
    ricomincio
    senza preoccupazioni

    l estate è volata

    ritorna la solita vita
    almeno comincia senza un pensiero

    come quando bevo

    spensierato.
    Composta domenica 29 agosto 2010
    Vota la poesia: Commenta