Scritta da: cresy crescenza

Dolce Papa

Tu comunicatore del mondo
hai abbracciato
la Croce dell'umanità
non hai avuto paura
della sofferenza.

Dolce Papa
ci manchi.

Tutti fratelli
si stringevano a te
senza barriere
sociali e di razza.

Dolce Papa
carezza del mondo
spirito di luce bianca
le tue ali posa su di noi
in un convivio di puro amore.
Crescenza Caradonna
Composta mercoledì 8 settembre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di