Scritta da: Horion Enky

Vivere

Ogni mattina mi immergo in questo immenso mare, chiamato vita
e, salendo sulla barca di nome giorno,
isso la bianca vela che si inerpica sull'albero della libertà.
Parto per nuove esplorazioni e strabilianti conoscenze,
ogni giorno navigo, spingendomi oltre,
sospinto dai venti che soffiano, sempre verso altre frontiere.
Questo mare voglio continuare a esplorare
per scoprire cosa c'è oltre quello che la realtà ci dà da vedere,
senza porre limiti alla mia fantasia
che sa farmi vedere mondi veri, che non saranno mai visti dai più.
Una sfida con me stesso, che ripeto ogni alba,
l'accrescere e il saziare, quell'inaudita fame di conoscenza,
che non riesco ad appagare.
Claudio Bizzi
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Horion Enky

    No war

    Ho visto soldati andare via,
    camminavano lungo le strade
    del loro tempo
    e, seppur cantassero,
    in quelle parole non c'era allegria,
    sapevano quanto può essere infame la sorte,
    perché qualsiasi guerra, che si combatte,
    porta solo dolore e morte.
    Ho visto spose asciugare le lacrime,
    di chi bagnava le canne dei fucili,
    in ognuno di quei ragazzi,
    vedevano il dono della vita,
    i propri figli.
    Ho visto ragazzi partire,
    con negli occhi la voglia di vivere,
    erano soldati per modo di dire,
    perché a vent'anni si ha voglia di vivere
    e non di morire,
    essendo la vita un giardino
    dove nascono ogni giorno solo fiori
    che si chiamano amori.
    Claudio Bizzi
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Horion Enky

      Hai dato vita alla mia anima

      Hai dato agli occhi miei il colore del cielo,
      quando è sereno.
      Hai fatto fuggire via la tempesta,
      facendo nascere un arcobaleno.
      Hai dato vita a un mio pensiero
      che vola libero come un aquilone,
      inseguito dai miei sogni,
      come quando ero bambino.
      Illumini e, all'anima mia, dai calore,
      che mi porta a volare sopra le onde del mare,
      come albatros nell'infinito, a rincorrere il sole.
      Sei la luce dell'amore che squarcia il mio cuore.
      Claudio Bizzi
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Horion Enky

        Anima mia

        Sto indossando il vestito
        con il quale la mia anima
        ha deciso di mostrarsi
        in questa vita terrena,
        dando così corpo
        ai miei pensieri e ai sentimenti.
        I sensi hanno presa vita,
        percepisco il tuo amore,
        lo sento lo tocco e lo vivo.
        Ti amo anche quando non sei con me,
        perché tu sei il ponte
        che mi unisce all'infinito,
        un amore che diventa immortale.
        Claudio Bizzi
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di