Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Catia Ciullo

Nato sabato 16 aprile 1988 a Benevento (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi di Film, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Catia Ciullo

Percorso di vita

Guardi quella foto,
quella in cui eri una bambina curiosa,
volevi conoscere il mondo... le persone!
Tutti erano lì, pronti a darti attenzione.
Guardi quella foto,
quella in cui, in posa mano nella mano,
con la tua migliore amica... sorridi felice!
Lei che ti tiene compagnia,
in cui riponi la tua fiducia
inconsapevole che il tempo la possa rovinare!
Guardi quella foto,
quella in cui sei truccata e vestita da grande
ti sentivi donna...
ma eri ancora tanto bambina!
Notavi gli sguardi dei ragazzi, ti sentivi bella...
volevi innamorarti!
Guardi quella foto,
quella insieme al tuo primo amore
la favola che volevi, tutto perfetto...
senza pensare che le persone cambiano e smettono di amare...
Guardi quella foto,
quella in cui cercavi di sorridere
e invece volevi piangere,
quella in cui avevi perso tutto... anche la speranza.
Eppure andavi avanti cercando di sorridere.
Guardi quella foto,
quella della rinascita, dove hai accanto un uomo
e non un bambino.
Non strappare quelle foto
ogni tanto riguardale e pensa,
anche ai tuoi errori e a quello che hai adesso.
Apprezzerai di più quel che hai ora
e ti sentirai soddisfatta
di avercela fatta ancora!
Composta venerdì 11 febbraio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Catia Ciullo

    Dietro a un vetro

    Dietro a un vetro c'è lui
    un pezzo di vetro che lo separa dalla realtà!
    Un pezzo di orgoglio che li divide già da tempo!
    Dietro all'orgoglio c'è la paura,
    la paura di avvicinarsi a qualcosa del passato.
    Quel passato condiviso insieme,
    un tempo dimenticato
    ma adesso ricercato.
    Dietro all'angolo c'è lei,
    lei che è scappata senza parlare,
    senza sapere, senza capire!
    Lei che è andata avanti con dolore.
    Dietro al dolore c'era amore,
    amore che non svaniva,
    amore che col tempo intanto appassiva
    e poi risorgeva
    e poi di nuovo gettato via!
    Dietro a un vetro c'è il destino
    che ti guarda stupito,
    loro che volevano cambiarlo.
    C'è che si pente e chi decide
    di prendere altre strade.
    Lei è andata avanti,
    lui è chiuso in un bivio senza uscita!
    Vota la poesia: Commenta