Scritta da: Carmela Genduso

Sogno d'amore

Quante rinunce
conosce l'anima.
Un vento d'esilio questa sera
bussa alla porta del cuore.
Fra rive di ricordi
lentamente,
prende forma
il mio sogno d'amore.
In attesa della luna
mi vieni incontro
palpiti di cielo
loquaci silenzi.
Mute confessioni
infinite emozioni
le tue mani che frugano
nella marea della mia.
Anima.
C'è in noi
il desiderio d'amore
d'amare
come fiumi in piena
che scorrono
tra pietra e pietra
prima di giungere alla foce.
"Intime trame"
nel mio sogno d'amore!
Carmela Genduso
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Carmela Genduso

    Notte insonne

    Assorta nel silenzio.
    Continuo a cercare parole.
    Io predatrice di sogni
    continuo a cercare
    una speranza
    per vivere ancora
    la mia stagione d'amore
    riconquistare la voglia di esistere e
    fermarmi ancora
    ma come "pellegrina"
    su quella spiaggia vuota
    per ritrovati
    ma come viandante "solitario"
    struggente
    questo silenzio.
    In questa notte insonne
    i pensieri sono velieri
    alla deriva.
    Resterò sul molo
    assorta nel silenzio
    ad aspettare
    che dall'opposta riva
    arrivi tu con il tuo canto
    "com'è profondo il mare"
    e sarà amore.
    Ora dal cielo
    cadono lacrime di stelle
    in questa notte insonne.
    Carmela Genduso
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Carmela Genduso

      Lungomare

      Sul lungomare della vita,
      il tempo scorre
      inesorabilmente.
      È quasi finito l'autunno,
      i suoi tramonti fra specchi d'acqua
      stanno lasciando
      l'azzurro cielo
      ormai quasi vuoto
      di voli di gabbiani.
      Già lembi di nuvole
      vagano all'orizzonte e
      sulla spiaggia.
      Si è fermato il tempo.
      Solo i sogni restano.
      Io
      con le ali ancora spiegate
      nel nulla
      in cerca di una ragione
      d'esistere.
      Inventerò nuovi tramonti dorati
      là dove si tuffa il sole
      tra onde e mare
      accarezzando gli scogli
      aspetterò
      il mio veliero fantasma
      una promessa al mio soffrire
      e sarà ancora amore
      sul lungomare della vita.
      Carmela Genduso
      Composta martedì 10 novembre 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di