Scritta da: Silvana Stremiz

Il mio amore per te

Il mio amore per te, è come il volo di farfalle variopinte, che volano liberi.
L’abbraccio di un bimbo con le sue piccole manine, che accarezzano il tuo volto.
I raggi del sole che riscaldano la tua splendida pelle.
L’onda del mare che lambisce dolcemente la riva piena di conchiglie.
L’amore di una mamma che pensa al figlio lontano.
Il colore di un prato fiorito a primavera. col suo profumo inebriante.
Le stelle del firmamento, la bellezza della luna che splende, nel cielo sereno. Questo è l’amore che io sento per te.
Anonimo
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Silvana Stremiz

    Mio perduto amore

    Mio perduto amore,
    muovi un passo verso di me
    e il vento soffierà al contrario,
    sì che le foglie morte non saranno più morte,
    i frutti maturi non più caduti, ma còlti, afferrati in volo.
    Mia nata di fine estate, chiudi gli occhi,
    e lascia che le tue mani brancolino nel buio,
    e che afferrino ciò che, alla prima sensazione di luce,
    pùo sembrarti un segno di una strada da percorrere,
    e lascia che esse lo seguano e,
    se non ci sarò io sul tuo fatale sentiero,
    sappi che sarai al sicuro, mentre io rimarrò qui,
    nascosto nel buio, aspettando la tua mano mi sfiori.
    Anonimo
    Vota la poesia: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di