Questo sito contribuisce alla audience di

Ogni istante della mia vita penso a noi, al nostro futuro!
Cerco di non pensarci perché faccio del male a me stessa!
Sono passati ben sei anni e ogni giorno mi accorgo di quanto sto bene con te e di quanto ti amo!
Ma l'unica cosa che non mi rende felice e che mi deprime,
è non poter far nulla per il nostro futuro... mi accorgo che è impossibile!
Facciamo ogni giorno progetti; sogniamo il nostro matrimonio,
la nostra casa... ma senza un lavoro tutto questo è irrealizzabile!
Tu mi dici di tenere duro... di non mollare e che un giorno
Dio ci ripagherà per tutto quello che stiamo soffrendo...
ma mi domando... quando arriverà questo giorno?
Sono stanca di soffrire... devo ancora sperare?
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: NikkiPinki
    Finalmente
    è arrivata la risposta
    che tanto attendevo
    che avevo già capito
    da un mese
    ma che desideravo leggere...
    È arrivata stanotte
    "Difficile è desiderare di volere ancora".
    The end!
    Di cosa poi?
    E finalmente
    mi sento libera
    almeno non ho più dubbi...
    Mi riprendo la mia vita
    strano ma
    solo ora mi rendo conto
    che l'avevo donata
    per un po'
    ... è strano
    ma sto bene...
    E giuro che è
    l'ultima volta che parlo
    di Te.
    Ultimo post
    Ultime tag
    con le tue iniziali
    Ultima volta che mentre ascolto una canzone
    mi dico: "parla di noi!"
    Sai
    (E non c'è più niente tra noi
    e non c'è niente se non vuoi
    mi passerai davanti
    e neanche ti saluterò
    mi sento cinica ormai
    che neanche mi ricordo
    Le confidenze tra di noi
    forse son state niente
    Ma un giorno ci ripenserai
    un giorno non lontano
    ci ripenserai
    e non potrai far niente
    E non c'è niente più tra noi
    E non c'è niente se non vuoi)
    Spara
    sono innamorata
    Spara
    ho sbagliato a credere.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: NikkiPinki
      Voglio
      mutandine colorate
      a righe!
      Le vendo...
      ma vorrei che me le regalassero...
      Voglio
      nuovi amori
      che scaldano il cuore
      ma che non ti facciano soffrire
      Voglio
      non pensarti
      (Voglio
      dare gli auguri della festa del papà
      a mio padre
      Voglio
      regalargli la stecca di marlboro che lo ha ucciso
      e che compravo tutti gli anni)
      Voglio
      caramelle fragola e panna
      voglio
      diventare una superdonna.
      Sì.
      Vivere ogni momento da desiderarne l'eterno flash.
      Rewind.
      Play.
      E ancora rewind.
      Voglio
      il prima di ogni cosa
      Quel prima che ti fa venire l'ansia
      che ti lascia senza fiato
      il prima
      del primo bacio
      il prima dell'averti visto
      il prima di salutarti
      Voglio
      starmene tranquilla
      sulle tue gambe
      Voglio
      coccole tue
      solo tue
      Voglio
      inutili discorsi da adolescente
      Voglio
      quella telefonata che non arriva
      Voglio
      le emozioni che mi davi due mesi fa.
      Potrei
      pensare
      che
      lo
      vuoi
      anche
      tu.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: NikkiPinki
        Soliti silenzi
        lasciano
        brividi
        sulla pelle
        anche se oggi
        c'era il sole...
        Dovrei far finta di nulla
        e capire...
        Capisco.
        Capisco che sono dieci
        Capisco le diversità
        Capisco le paure
        il poco tempo
        e le volte in cui si muore un po'
        e capisco
        anche il colore di quegli attimi
        in cui sei stato mio...
        Ma ora...
        non esisti...
        non esiste quella voce
        che mi piace tanto
        non esistono parole
        scritte ed immagini rubate
        non esistono telefonate silenziose
        e la buonanotte alle cinque del mattino...
        Credevo fossi mio
        mi sbagliavo
        Credevo che mancasse poco
        che saresti arrivato...
        lo credevo
        mi sbagliavo.
        Vota la poesia: Commenta