Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Silvana Stremiz
Amarti o guardarti in silenzio?
E se l'amore fosse l'ennesimo errore?
Una cosa è certa: l'amicizia durerà in eterno, tra noi, ma l'amore... No, non durerà!
Non voglio cotinuare a soffrire:
la mia vita è un inferno senza di te...
Ad ogni lacrima versata,
l'unica cosa che mi viene in mente è:
"Devo smettere di pensarti... ".
Si, devo smettere, perché sto male, piango:
non posso fingere di essre felice,
e sorridere anche se non vorrei.
Vota la poesia: Commenta

    Notte

    Penetri col tuo taglio velenoso tra le nostre membra;

    simile ai tuoi agognati serpenti,
    strisciando, cerchi prede
    da aizzare a follia.

    Maledetta!
    Coi tuoi pizzi, le tue lingerie,
    le tue suadenti donne.
    Lussuriosa e sanguinaria
    ci trascini in posti oscuri,
    dove levandoci ogni dignità,
    ci possiedi come prostitute.

    Falsa venditrice di oscure speranze,
    lieviti i nostri desideri
    col tuo sporco fango.
    Usaci sfruttaci e
    aspetta la luce;
    abbandonaci schiavi,
    di viziosi dolori.
    Vota la poesia: Commenta