Questo sito contribuisce alla audience di

Sognando un'altra vita
sognando un'altra me
strappare l'anima con le mie stesse mani
rubare la pelle di altri
nascondere la mia voce.
Sono un'altra
sono un'altra da me
non posso più essere io, me
chi sono
sognando un'altra vita
sognando un'altra me
strappare la mia faccia. La mia identità
nascondere i miei pensieri
rubare le passioni di altri, per invidia
sono un'altra da me
non posso più essere io. Me
chi sono
ricostruire quello che è stato strappato
ricucire la mia pelle, la mia faccia, la mia anima
ritrovare i miei pensieri, le mie passioni
chi sono
cosa voglio io
cosa vogliono gli altri
mi addormento sperando in che cosa?
Domani, avrò il coraggio di rinascere, vero?
Già, un domani
che rimarrà sempre
domani.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: NikkiPinki
    A volte penso che tu sia uno Stronzo...
    E se ritorni lo fai per dispetto...
    e che se mi allontano ritorni a succhiarmi il sangue apposta...
    e poi mi lasci lì, vite ed inganni...
    Nei respiri miei ti sento...
    e in questa notte bastarda e avida di dolci carezze...
    tu dove sei?
    Nei casini di tutti i giorni ti cerco insistente...
    e Ora mi rendo conto che Ti Amo...
    e come è possibile?
    Ma che dico, è praticamente impossibile...
    Non ti ho vissuto...
    Ma ti sogno...
    Tra le braccia di un altro ti vedo...
    mi sfiori, mi baci, e spesso chiudo gli occhi... e sei tu...
    E faccio male a chi mi ha dato l'anima...
    Perché bastarda la mia l'ho data a te...
    E mi rendo conto che un altro non sei te...
    Continuo ad uccidermi... con te...
    lo so che mi vuoi fino all'ultima goccia...
    E chissà un giorno passerai di qua... in giù...
    10 minuti... passerà... forse...
    e Continuo a vivere di te.
    Vota la poesia: Commenta