Questo sito contribuisce alla audience di

Amanti

Ti lascerò ora,
ti lascerò tornare,
ti lascerò l'amaro
per farmi ricordare.
Sgronderanno le acque
dai tuoi occhi ed il vento
ti sposterà il coraggio,
ti trascinerà fra la tua duna
con la sua pallida luna,
grana fra le ciglia
e quando guarderai il mio mare,
graffiandoti di rena
e toccherai il mio nome,
riaffiorirà un nostalgico sorriso,
fra i segni del tuo viso.
Il cielo su di te ti urlerà impaurito,
di due pianeti diversi,
che oggi si son persi.
Oggi si è spento il rischio,
oggi scompare il bello,
oggi è sparito il mondo!
Composta giovedì 1 maggio 2014
Vota la poesia: Commenta

    FUORI PIOVE

    Fuori piove
    attraverso i pini
    e gli alberi
    in fila indiana
    tra i viali
    della ragione.
    Fuori piove
    e bagna
    perfino le mie parole.
    Fruscii che sento
    dagli abissi
    del cuore,
    in quell'immenso
    silenzio verde
    del mio giardino mentale.
    Si disperdono suoni
    nati
    dai fili d'erba
    portati alle mie labbra,
    dove anche il vento
    dona note
    alla mia mano.
    Fuori piove
    ed io
    tendo l'orecchio
    all'anima
    che mi porge fiori.
    Composta lunedì 14 marzo 2016
    Vota la poesia: Commenta