Scritta da: Anna De Santis

Tutto è semplicemente splendido 2009

Abbandonati al sogno, segui le sue orme
ti saprà guidare, entra nell'emozione
che può dare un tramonto
non avere paura, lasciati andare
volgi gli occhi al cielo
le nuvole prendono forma
e con il sole cambiano colore.
Se ognuno si accorgesse delle piccole cose
ed ancora non si è arreso
rimarrebbe sorpreso
perdiamo il nostro tempo a correre
cercando d'impiegarne anche l'ultimo minuto
che non abbiamo speso
e per sempre poi fermare.
La vita è un soffio che bisogna catturare
in un lungo respiro.
La musica, i colori tutto intorno a noi ci chiama
ci fa sentire unici, irripetibili
in un mondo splendido
La fantasia ha ali per tutti, basta imparare
si può volare,
e quando giunge sera e le stelle in cielo
si rispecchiano nel mare
sarà dolce finalmente riposare...
Anna De Santis
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna De Santis

    Volerò... 2009

    Sopra il monte c'è un bianco bagliore
    a distesa si perde il mio verso
    in quel cielo terso
    poi le ali ho distendo
    verso l'infinito... volerò
    in un giorno perso.

    Libertà, basta provare
    vale la pena senza trattenere
    senza pensare, senza stare a guardare
    se è giusto o sbagliato
    ma librarsi in volo senza paura
    tanto c'è da sperare,
    che diversamente puoi cadere
    senza toccare terra.

    Come un'aquila solitaria,
    padrona delle montagne
    che tutto difende e tutto allontana
    la voglia di un mondo senza eguali
    fatto d'aria e respiri d'alberi
    di cieli azzurri ed acque chiare
    dove finalmente,
    anche l'anima potrai ritrovare.
    Anna De Santis
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna De Santis

      Per averti... 2009

      Coglierò un fiore e te lo porgerò
      ne sentirai il profumo
      mi chiederai ancora...
      e m'ama e non m'ama
      strapperai petalo per petalo
      mi sentirai gridare di piacere e dolore
      finché nuda resterò
      davanti alla tua voglia
      mostrando la mia voglia
      che ti accoglierà.

      Donna che s'adorna d'amore e desiderio
      tra le tue mani e per averti
      scioglie i capelli come seta
      li sparge sul tuo corpo come cera
      che continua a sciogliersi
      tanto forte è il calore
      e sarà amore, che tutto prende
      finché lingue di fuoco
      saranno spente.
      Anna De Santis
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna De Santis

        Dov'è la verità 2009

        Ho consegnato con fiducia la mia vita
        nelle mani di chi...
        non mi sono mai accorta
        che più volte mi hanno tradita.

        Qui nessuno ti ascolta
        e la ragione è morta
        sepolta dietro lapidi senza nome
        ogni fiammella di cera
        sale al cielo e prende forma nella sera.

        Anime che come me, hanno creduto
        hanno sperato e vissuto
        come se la vita fosse eterna
        ma nessuno torna
        nessuno ha ricordo di noi
        dov'è la verità... ormai è seppellita.

        Se non ci fosse inciso un nome
        una data ormai dimenticata, sbiadita...

        Ti portano ancora un fiore
        per ricordarti che tutta la speranza
        la tua ingenuità, la pazienza
        e la voglia di fare, senza alcuna guerra
        è morta e finita sotto un metro di terra.
        Anna De Santis
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna De Santis

          Ancora più vicini

          Non sapevo ancora
          se questa storia sarebbe durata
          ma ormai è una vita.
          Di me ti ho regalato amore
          i miei giovani anni, la mia parte migliore.

          Ancora più vicini, come due bambini
          curiosi e mai contenti
          scoprire i sentimenti
          che ci hanno fatto vivere
          continuare e ricominciare.

          Sei tu per me ed io sola per te
          e convincermi adesso
          dopo tutto questo tempo
          che non ti ho mai promesso
          ma ogni minuto ci siamo cercati
          amati sempre e ritrovati.

          Complici, basta guardarci negli occhi
          per sorprendermi ogni volta
          tremo avanti a te
          ed il mio cuore batte esageratamente
          mi sei caro ed indispensabile
          sì, ancora più dell'acqua e dell'aria
          senza te, non sono niente.
          Anna De Santis
          Vota la poesia: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di