Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Anna De Santis

Ultima spiaggia

Tremare davanti a te
ed io ultima spiaggia forse
per farti sentire ancora vivo
per me unico veramente amore
e qualche dubbio
sul tuo cercarmi ed amarmi
perché io te lo chiedo...
in ginocchio davanti a te
per avere conferma
e ti sento confuso a volte deluso
a volte perso nei tuoi pensieri
eppure io ti amo come di più non si può fare
ho paura di chiederti di parlare
e cosa potresti dire
sai bene che questo sentimento
non riesco a gestire
io la donna bionica piena di energie
che mai nessuno è riuscito a piegare
persa davanti a te
che sei il solo che riesco ad amare.
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna De Santis

    Ed ora...

    Paura ti prende
    sei rimasta scoperta e sola
    quella sicurezza che ti dava
    il suo sorriso ed il suo abbraccio che stringeva
    lo sentivi addosso... e quel suo amore
    quando ti seguiva
    ti guardava da lontano eppure ti cercava
    Il suo sguardo a volte mi pesava...
    Se da piccoli s'impara ad amare
    quello che ti ha dato un sogno
    una vita come una favola
    e negli altri inutilmente lo vai a cercare
    tutto ti sembra scontato
    perché ti sembra tu l'abbia sempre avuto
    ed ora tutto l'ho perduto
    ma non per molti è come la mia storia
    piena di orgoglio e di memoria
    padre amato che tutto mi hai insegnato
    sono prima tua figlia
    poi una mamma
    ora una nonna
    felice racconto agli altri la tua vita.
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna De Santis

      Tu mio

      Tu mio...
      Sempre
      ed il silenzio prende
      concentrata sul tuo corpo
      che mi scalda e addosso
      non mi concede sosta
      come sempre adesso
      aspetto le parole
      i baci e le carezze
      e non esiste niente
      solo il vuoto ci circonda
      e non vedo niente
      tu mio ora
      sei la mia onda che viene e torna
      sei le mie mani
      che si confondono insieme
      come oggi e domani
      e tanti anni ancora
      e quelli che sono passati
      con i nostri respiri
      e tutti i nostri momenti belli ed appassionati
      esiste un tempo per tutto
      ma per noi non conteranno stelle e lune
      non verrà mai quel giorno...
      non ci sarà mai fine.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna De Santis

        E poi...

        E poi
        volevi dirmi ancora
        solo una parola
        ma senza più la vita
        forza nella voce
        e mi rimane la rabbia per non aver sentito...
        quell'ultimo desiderio
        che con te hai portato
        lasciandomi da sola
        e poi
        non volevi ancora abbandonare
        vivere ancora per noi
        che tanto hai amato
        ed odio quel cuore
        che ti ha tradito
        odio quel tempo che abbiamo perduto
        sempre poco quello che hai vissuto
        sai bene che se il giusto è stato
        non è mai morto
        solo passato...
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna De Santis

          A mio padre 24 - maggio - 2011

          Non rendersi conto mai
          di quello che conta veramente
          quando cominci a perdere pezzi della tua vita
          ed ogni volta il cuore cede ed a brandelli
          ti ricorda che non siamo niente
          consolarsi per quello che ti ha dato
          questo padre tanto amato
          unico e sempre presente
          e come il giusto sempre, non muore mai
          sarà sempre qui nella mia vita e nella mente.
          Spero tu possa sentirmi
          non pensavo che sarebbe stato immenso
          e così profondo
          questo dolore che mi fà impazzire
          forse avrei potuto fare ed intervenire
          ma tu avevi voglia di vivere ed agire
          come più ti sembrava giusto
          e quando hai deciso pur amando noi
          di lasciarti andare e di morire
          tutto il mio mondo è caduto
          ed intorno il vuoto
          ed un silenzio muto e non c'è ritorno.
          Vota la poesia: Commenta