Poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Il sogno di una vita

Mille passi trovo dentro al cuore, mille anni di solitudine, che orrore,
mille volte ho sbattuto contro un muro, ora vedo il sole, niente lo oscura.

Tanti colori dipinti su una tela, la mia anima più possibile sincera,
scarabocchi di una vita traballante, ora ho raggiunto la pace, quella del sangue.

Fatti e desideri andati in fumo per arrivare a un domani digiuno,
avevo la tavola imbandita, no la vedevo, scorrevo la vita tra le dita.

Quello che più conta nel mio mondo strano sono coloro a cui dono amore e non invano,
sono i colori che fanno apprezzare un quadro, non il buio di un cuore tetro.

Ho chiesto perdono e mi è stato dato, la dritta via ho seguito,
ho trovato un sorriso sincero e ho perdonato chi di me ha fatto strage e se ne è andato.

La vita è fatta per essere vissuta, non esiste pegno per barattarla, una ne hai avuta,
non gettarla in fondo ad un oscuro sogno, vivila così e non ci sarà disdegno...

Accontentarsi alle volte sembra poco,
raggiungere il successo non ha scopo,
solo quello di farci perdere di vista
chi ti vuol bene senza dire basta.
Anna D'Urso
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Neve

    A piedi nudi sulla neve seguo le tue orme,
    invisibile parlo di te al cuore,
    brucia la carne al contatto col gelo,
    non importa, il dolore mi rende viva.

    Mi nascondo tra gli alberi secolari,
    chissà quanta vita da raccontare hanno,
    uno scoiattolo impaurito salta tra i rami,
    aspetta con pazienza che passi il gelido inverno.

    Quanto silenzio nella tua valle,
    passeggi tra le fronde col freddo sulla pelle,
    cade leggera la pioggia sulla noia,
    vorresti essere una sequoia,
    saggia sotto il peso dei suoi anni,
    dura contro tutte le tempeste,
    forte e resistente alla tormenta,
    la vita non sempre ci accontenta.

    In alto il tuo sguardo segue il rosso vivo
    di un sogno inciso sulla pelle,
    guardi quell'arcobaleno di colori,
    insegue un temporale tra le stelle.
    Anna D'Urso
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Buon anno!

      I fuochi che brillano alti nel cielo
      scandiscono il giorno di un anno nuovo,
      per chi ama e lo fa da tempo
      per chi è solo in questo momento,
      per i sorrisi di molti bambini,
      per coloro che adesso non sono vicini,
      auguri, si dice,
      per chi in guerra e chi in pace,
      per i figli lontani,
      per chi ha le bombe tra le mani,
      per il giusto impaurito,
      per l'arrogante ferito,
      per il ricco di cuore,
      per il tacito buono che dona amore;
      non c'è differenza, il tempo pareggia
      chi lotta per amore e chi vive senza...
      Buon anno.
      Anna D'Urso
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Il mio Natale

        Il Natale è una festa del cuore
        che si festeggia in ogni dove,
        è andare in un luogo sacro
        e ringraziare Dio per ciò che mi ha donato.

        Il Natale si sente nell'aria,
        città addobbate fanno a gara
        per avere in premio una foto,
        un articolo sul giornale del luogo.

        Il Natale è festa in famiglia
        mangiare insieme e scordare i parapiglia,
        benedire il cibo che imbandisce la mensa,
        ricordarsi pure di chi è senza.

        Il mio Natale è speciale ogni anno
        perché si festeggia un compleanno,
        di una bimba cresciuta nel sole,
        di te, piccola mia, che sarai sempre nel cuore...
        Anna D'Urso
        Vota la poesia: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di