Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Anna D'Urso

Nato mercoledì 17 febbraio 1965 a Palermo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Anna D'Urso

Dolore statico

Ti fermi nel silenzio della notte,
sfidi il freddo che ti prende a botte,
per leggere le scritte su quel muro
che non c'era prima, era un cuore puro.

Ti fermi nella notte ad ascoltare
un pensiero non facile da capire,
rifletti e calcoli che dire,
è meglio tacere per non tradire.

Ti fermi nella notte cullato da domande
cerchi le risposte, te ne vengono in mente tante,
scarti le più banali, le prendi sottobraccio,
neppure questo freddo scioglie in te il ghiaccio.

Ti fermi nella notte ad ammirar le stelle,
il tuo sguardo è lontano dal suo cuore ribelle,
ti chiedi cosa sei,
ti chiedi dove vai,
se è giusto o sbagliato tagliare corto il fiato.

Ti fermi nella notte aspettando il giorno,
infreddolito da un sogno che è svanito col tempo,
lavi il tuo viso e il sangue è più amaro,
non puoi far nulla, lei è solo un faro...
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Anna D'Urso

    Cosa conta?

    Cosa conta amarti così tanto
    se non posso rimanerti ancora accanto?
    Cosa conta il battito del cuore
    se questo amore vuoi far finire?
    Cosa conta l'aver atteso invano
    di prendere ancora la tua mano?
    Cosa conta lo sguardo della gente
    se ciò che vuoi ti riempie assai la mente?
    A questo mondo solo tu conti
    e al rifugio che ti aspetta non ci pensi?
    E si signori, la festa è già finita,
    adesso quì si chiude la partita.
    Abbiamo riso e insiem abbiam scherzato
    e quel che resta è che tu te ne sei andato...
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Anna D'Urso

      Gioco d'amore

      Odio la noia del mare in tempesta
      mette scompiglio nella mia testa,
      odio il rumore della foresta
      soffia il vento e foglia non resta,
      non sono ad un bivio
      mi addentro ferita, cerco l'uscita
      il tormento resta, scavato, inciso.

      Non è una scelta,
      non si tratta del cuore,
      ma solo sapere dove risiede l'amore,
      se giace in testa, sono tranquilla
      volo leggera come una farfalla,
      se segui il cuore, capisci pure,
      che non posso restare
      per non deviare la tua decisione.
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Anna D'Urso

        Ricorrenza

        Il tempo spazza via ogni cattivo ricordo,
        là dove il sole ha disegnato le nostre ombre,
        là dove siamo stati felice,
        là dove la nostra vita è stata segnata per sempre...
        Lo stesso luogo,
        lo stesso mare,
        lo stesso cielo, ma c'è solo silenzio,
        sento il mio respiro, ma non il tuo,
        sento la mia bocca, ma non la tua,
        mi avvolgo in un abbraccio vuoto senza il tuo...
        Tornare a sorridere come quel giorno è impensabile,
        la tua strada non è la mia,
        il tuo amore appartiene ad altri, non è mai stato mio se non nell'attimo di quel sorriso, di quello sguardo penetrato nella mia anima e nella tua...
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Anna D'Urso

          La notte

          Giunge ogni sera a ritemprar le membra
          cala dolcemente nel silenzio dell'ombra
          cuce ogni strappo che il giorno ha causato,
          asciuga le lacrime che tu hai versato...

          Ubriaco di sogni soffusi
          stemperi il dolore con lunghe attese,
          calcoli il meglio e il peggio di te,
          non hai soluzione, lei non c'è.

          La notte rigira i pensieri confusi,
          guardi nel buio i riflessi di lei accesi,
          pensi di essere nel giusto pensiero,
          ma non è così, sei in un angolo del muro.

          Notte incantata che ti ha visto sveglio
          di lei hai ricevuto solo il meglio,
          ma lo hai messo in fondo al cuore
          non meritavi il suo sorriso e la notte scompare
          nel sole...
          Vota la poesia: Commenta