Scritta da: ODIOSA
Lo so che non hai dimenticato, che dentro quegli occhioni lucidi vive la disperazione dei ricordi e tutto ciò che eri lascia il posto a tutto ciò che non sarà mai più. Ti vedo fragile, quasi bimbo, gioco con te e ti coccolo mentre, tu, ridi con la dolcezza dell'ingenuità. Penso a quante volte mi hai protetta e ti sei preso cura di me, adesso sei tu che hai bisogno della tua bambina. Regalami ogni attimo, ogni tuo sorriso perché non sarò mai pronta per lasciarti andare via. Auguri papà.
Tindara Cannistrà
Composta sabato 19 marzo 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: ODIOSA
    Per Natale
    non voglio luci colorate
    che illuminino strade agghindate
    non voglio omini di rosso vestiti
    che fingono divertiti
    Per Natale
    voglio un sorriso
    che ci illumini il viso
    voglio un angioletto piccino
    che ci stia sempre vicino
    Per natale
    voglio donare il mio cuore
    perché è lì che ho messo
    tutto l'amore.
    Tindara Cannistrà
    Composta lunedì 21 dicembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di