Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Marco Giannetti

Impiegato, nato venerdì 20 ottobre 1961 a Galluccio (CE) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Proverbi.

Scritta da: Marco Giannetti
La Sapienza è un traguardo importante da raggiungere,
tu l'hai raggiunto, ma nella vita, ci sono e vi saranno tante mete e tanti traguardi ancora da valicare.
Procedi con forza, impeto, coraggio e determinazione come hai fatto fino ad ora.
Il mio compiacimento e gli auguri per un florido futuro.
Composta venerdì 9 settembre 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Marco Giannetti
    Non scordiamoci mai di quanto è importante la vita,
    di quanto sia bella la natura,
    di quanto sia bello uscire e sentire il vento che ti scompiglia i capelli, di quanto sia rugiada la pioggia che ti bagna la pelle,
    di quanto sia bello il sole che scalda il cuore dell'inverno che ci portiamo dentro.
    Di quanto è importante il dono della vita.
    Di quanto è importante aver conosciuto te.
    Ti ho fatto del male, lo riconosco,
    ma nessun male può vincere l'amore,
    l'amore infinito che io sento per te.
    Perdonami, tu puoi, perché tu sei l'amore per la vita, della mia vita.
    Composta domenica 9 settembre 2001
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Marco Giannetti
      Para ti... "perdoname"

      nunca no nos olvidemos de lo importante que es la vida, què hermosa naturaleza, salir y sentir el viento que eriza el pelo, la lluvia que moje la piel, el sol que calienta el corazón y el invierno que llevamos dentro.
      El regalo más hermoso que había, además de el don de la vida es haberte conocido.

      Perdóname, puede, porque usted es el amor a la vida, de mi vida.
      Composta domenica 9 settembre 2001
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Marco Giannetti
        Avevo i capelli d'oro quando li hai baciati con amore,
        avevo la pelle colore della luna quando li accarezzavi,
        avevo la luce delle stelle e il silenzio della notte quando mi sussurravi ti voglio bene,
        avevo la musica nel cuore e le tue parole nella mente quando dai miei occhi ti allontanavi,
        avevo pochi anni e mancavano gli affanni.
        Ora gli anni sono tanti, sono rimaste le stelle della notte, l'oro è diventato argento e la musica non mi da conforto.
        Chiudo gli occhi, una fitta al cuore nel rivedere il tuo sorriso, però sono felice... di saperti in paradiso.
        Composta martedì 16 luglio 1996
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Marco Giannetti
          Cara Patrizia,
          i tuoi 50 anni non appartengono alla primavera della vita, ma tu, cammini nel tempo infinito di chi non conosce età.
          Devi solo essere brava a mantenerli giovani, belli, entusiasmanti questi anni.
          Non mollare mai e fai in modo di conservare la tua grazia, la tua gioia, imparando a colorare tutte le cose che dici, che tocchi, che baci...
          Con grande affetto Erika, Carletta, Marco.
          Composta giovedì 4 agosto 2011
          Vota la frase: Commenta