Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Giacomo Lorenzini

Operaio, nato lunedì 22 dicembre 1975 a Fivizzano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Diario.

Scritta da: Giacomo Lorenzini
Inizio ad essere stanco, non ho più intenzione di farmi sangue marcio per persone che si ostinano ad essere egoiste, egocentriche, senza alcun tipo rimorso. Tutto dovrebbe avere un limite. Purtroppo il mio carattere mi porta ad essere molto spesso triste per quello che i miei occhi vedono, la maggior parte del tempo mi metto una maschera sorridente e tranquilla, ma dentro sono triste e stanco. Però basta un piccolissimo gesto, come il sorriso di un bambino, per cancellare e tornare felice e pieno di vita.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giacomo Lorenzini
    Questa sera sotto la doccia ho pianto, il mio pensiero è costante e sempre più forte. Tu mi sei entrata dentro senza alcun preavviso. Già provai ad esprimerti i mie sentimenti e tu con il tuo essere mi hai eliminato. Ci siamo ritrovati ma io provo sempre i soliti sentimenti e tu non contraccambi. Ciò mi divora e non so come comportarmi.
    Composta domenica 5 luglio 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Giacomo Lorenzini
      Tutto tace, ovunque intorno a me c'è silenzio, questo mi rende triste. In un'istante s'illumina il cellulare, un tuo messaggio, e tutto s'illumina, e la mia tristezza svanisce. Sei lontana e il mio amore per te è immenso. Semplicemente sei entrata nel mio cuore e li rimarrai per sempre. Sei luce per i miei occhi, musica per le mie orecchie.
      Composta giovedì 15 gennaio 2015
      Vota la frase: Commenta