Questo sito contribuisce alla audience di

Pensieri di Antonino Gatto

Libero professionista, nato martedì 16 maggio 1972 a Barcellona Pozzo di Gotto (ME) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Antonino Gatto
Questa è la storia di come nacque l'amore
nel lontano febbraio alla luce del sole,
quando un santo cristiano, da Furius soldato
fu posto al flagello e del capo privato.

L'ingiustizia lontana di anni crudeli,
per combattere il Cristo e tutti i fedeli,
nel volere di Aurelio, imperatore del mondo
succeduto al tiranno Claudio secondo.

Ma come dal fango, può nascere un fiore,
in questo contesto è nato l'amore,
dall'animo buono di san Valentino,
amante delle coppie e di ogni bambino.

Così fu narrata la fiaba d'amore,
da padre in figlio, per restare nel cuore,
del vescovo longevo che amava portare
pagani e cristiani insieme all'altare.

L'amante dei bimbi, e del suo grande giardino,
dove giocavano i figli di ogni vicino
che rientravano in fretta con un fiore la sera
per donarlo alle mamme e portar primavera.

Solo tre anni mancavano, al suo centenario,
quando in prigione lo misero e lo condannarono,
ma nonostante l'età ed il suo batticuore
dietro le sbarre ancora, insegnò lui l'amore,

alla figlia di Asterius, il guardiano custode,
che pur cieca fanciulla, in lui ripose ogni lode,
e nell'ultima lettera riuscì a leggere un mattino
l'amore di un poeta che si firmò Valentino.
Vota la frase: Commenta