Ciao papà,
oggi è una grande festa... è la tua festa!
È per questo motivo che ho deciso di scriverti, anche se per me è così difficile esternare i miei sentimenti; soprattutto con te! Forse non leggerai nemmeno quello che sto scrivendo, perché ho troppa vergogna di farti leggera questa lettera! Ti scrivo per dirti quanto tu per me sei speciale! Sei così simile a me, ma nello stesso tempo così diverso, è per questo motivo che ci scontriamo molte volte per cose futili! Ogni giorno mi accorgo di quanto sei straordinario e di quanto ho imparato da te! Ti chiedo scusa per tutte le volte che mi arrabbio con te per nessuna ragione, o per cose veramente banali! Scusami! Voglio solamente dirti a quanto tengo a te e a quanto ti voglio bene! È la prima volta che te lo dico anzi che te lo scrivo! Spero con tutto il mio cuore di aprirmi di più con te e dimostrarti veramente ciò che provo, prima che sia troppo tardi e di pentirmi di non averti mai detto grazie papà... ti voglio un mondo di bene!
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di