Sai cosa penso da qualche giorno? Lo vuoi proprio sapere? Beh oggi, io, miss insicurezza, pecco di presunzione e ti dico che tu ti comporti così perché in fondo sai che io potrei piacerti davvero e forse come me hai paura, c'è qualcosa sotto per forza altrimenti non ti comporteresti così... ti sarei semplicemente indifferente... e invece no! Chi non ti interessa non ti scalfisce!
Vorrei tanto trovare un modo per risolvere questa situazione, ma niente... ieri avrei potuto parlarti, ma invece a stento ti ho guardato, come sempre del resto... Uffa ma com'è possibile che non riesca neanche a scrivere il tuo nome, un nome che mi perseguita ormai, lo leggo ovunque, sui giornali, sui manifesti, sui libri; e lo sento ovunque, in tv si chiamano tutti come te! Sono tutti lì a ricordarmi di te! Ma che fate, mi prendete in giro? Non c'è bisogno del promemoria, lui purtroppo è sempre qui nella mia mente e non si schioda!... e poi le canzoni, ah le canzoni, sembra mi parlino, sembra sappiano di me, i brividi ogni volta... o forse la spiegazione è semplicemente un'altra, cioè che i sentimenti sono uguali per tutti, non hanno né sesso, né colore, né età, né ragione... funziona così e basta. Ma allora sono davvero sentimenti quelli che provo!? Aiuto non capisco più niente! Io lo so che non è amore, ma è qualcos'altro di sicuro, ma non so cosa sia, non so dargli un nome o forse dovrei semplicemente dargli il tuo!
Anonimo
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di