Questo sito contribuisce alla audience di

Citazioni di Film Drammatici


Scritta da: Francesca Maffei
Derek: "Credevo ti sarebbe piaciuto."
Sara: "È così."
Derek: "Dalla faccia direi di no."
Sara: "Scusa... non devi pensare che non mi sia divertita al contrario, solo che il balletto non fa più parte della mia vita."
Derek: "Non capisco... una mattina ti sei svegliata e hai deciso di sprecare il tuo talento?"
Sara: "Che ne sai se ho talento... perché hai visto quel mio stupido giochetto con la gamba."
Derek: "Ho visto il tuo sguardo quando lo facevi, lo stesso che avevi stasera, perso e felice... perciò se vuoi dirmi qualcosa sulla tua decisione, almeno dimmi qualcosa di reale."
Sara: "E se io non volessi essere reale... l'unica cosa che voglio è svegliarmi e rivedere mio madre e che le cose tornino com'erano come quando la mia vita aveva un senso, ma questo non accardà ed è tutta colpa mia. Solo mia."
Derek: "Che cosa è colpa tua?"
Sara: "Mia mamma, l'incidente, il fatto che è morta... è stata raccolta sull'asfalto per causa mia, per causa della mia stupida audizione perché andava di corsa e andava di corsa perché io le avevo fatto promettere di venire e quando hanno chiamato il mio nome io ero arrabbiata con lei perché avevo bisogno della sua presenza e lei non c'era, stava morendo mentre io ballavo, ed io ero arrabbiata con lei e mi dispiace... mi dispoace... mi dispiace tanto."
Derek: "Non è colpa tua se tua madre è morta, o se andava veloce: lei teneva a te e voleva essere li per te."
Sara: "Ed è questa la cosa peggiore lei voleva sempre quello che era giusto per me, io volevo diventare prima ballerina quello e basta, e non mi interessava se ci volevano tutti i suoi soldi e tutto il suo tempo libero, è stata la mia stupida audizione, il mio stupido sogno che l'ha uccisa e lei non voleva altro, solo che si avverasse."
Derek: "E scommetto che vuole ancora che si avveri, non vorrebbe che tu rinunciassi."
Sara: "Lo so è che... non credo di farcela senza di lei."
Derek: "E tu cosa vuoi? Tu lo vuoi fare Sara... intendo, tu vuoi andare alla Julliard?"
Sara: "Si."
Derek: "Bene, e allora sta a te... sei tu quella che lo deve fare accadere... tu sei quella... che deve far sì che il sogno si avveri."
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Ale 46
    William: "Non è quello che dici di Drew: è quello che non dici."
    Susan: "Forse non ascolti."
    William: "Oh sì invece. Non un'ombra di trasalimento, non un bisbiglio di eccitazione. Questo rapporto ha la stessa passione di una coppia di nibbi reali. Voglio che qualcuno ti travolga, voglio che tu leviti, voglio che tu canti con rapimento e danzi come un derviscio."
    Susan: "Ah, tutto qua!?"
    William: "Sì e abbi una felicità delirante o almeno non respingerla."
    Susan: "Va bene... Abbi una felicità delirante, vedrò di fare il possibile."
    William: "Lo so che ti suona smielato, ma l'amore è passione, ossessione, qualcuno senza cui non vivi. Io ti dico: buttati a capofitto, trova qualcuno da amare alla follia e che ti ami alla stessa maniera. Come trovarlo? Beh, dimentica il cervello e ascolta il cuore. Io non sento il tuo cuore. Perché la verità, tesoro, è che non ha senso vivere se manca questo. Fare il viaggio e non innamorarsi profondamente beh, equivale a non vivere. Ma devi tentare, perché se non hai tentato, non hai mai vissuto."
    Susan: "Bravo!"
    Wlliam: "Ah, sei una dura!"
    William Parrish (Anthony Hopkins), Susan Parrish (Claire Forlani)
    Vota la citazione: Commenta
      Perché perché perché perché perché perché perché perché.
      Perché perché perché.

      Mi sa che voi sulla terra sprechiate il vostro tempo a porvi troppi perché.
      D'inverno non vedete l'ora che arrivi l'estate, e poi, d'estate avete paura che ritorni l'inverno.
      Per questo, non vi stancate mai di viaggiare, di rincorrere il posto dove non siete, dove sempre stare.

      Non dev'essere un bel lavoro.
      Vota la citazione: Commenta