Scritta da: B. Summer
- Johnny Foote: Ti serve aiuto?
[Minny scappa]
- Johnny Foote: Minny!
- Minny Jackson: Miss Celia!
- Johnny Foote: Ehi, fermati Minny!
- Minny Jackson: Miss Celia!
- Johnny Foote: Minny!
- Minny Jackson: Lontano da me!
- Johnny Foote: Non voglio farti del male!
[Minny prende un bastone da terra]
- Johnny Foote: Puoi mettere giù quel bastone?
[Minny scuote la testa]
- Johnny Foote: Senti, Celia, finalmente, mi ha raccontato dei bambini. Di tutti. Ma so anche che da quando hai cominciato a lavorare qui, lei ha cominciato a stare meglio. Quindi tu... Tu le hai salvato la vita.
- Minny Jackson: Sapeva che c'ero, fin dal primo momento?
- Johnny Foote: Con il pollo fritto e i carciofi la prima sera? Cì doveva essere un po' di pane di mais, almeno!
- Minny Jackson: Oh, non potevo più farle mangiare pane di mais...
- Johnny Foote: Beh, grazie a te ho dovuta far allargare tutti i pantaloni che ho... Andiamo a casa ora.
dal film "The Help" di Tate Taylor
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: B. Summer
    - Hilly: Aibileen, vieni di qua per favore.
    - Aibileen: Buongiorno.
    - Hilly: Aibileen, l'argenteria che ho dato a Elizabeth la settimana scorsa...
    - Aibileen: Non l'ho lucidata bene? È stata l'umidità, quel giorno ce n'era tanta...
    - Hilly: Quando l'hai restituita, mancavano tre posate dall'apposita custodia di feltro: una forchetta e due cucchiai.
    - Aibileen: Vado... Vado a guardare in cucina, forse sono rimaste in cucina...
    - Hilly: Sai bene quanto me che le posate non sono in cucina.
    - Aibileen: Ha guardato nel letto di Mae Mobley? Da quando è nato il piccolino mette le cose nel suo letto...
    - Hilly: Ah, la senti, Elizabeth!? Cerca di dare la colpa a una bambina!
    - Aibileen: Io non le ho.
    - Elizabeth: Dice che non le ha, Hilly.
    - Hilly: Allora mi sento in dovere di informarti che sei licenziata, m. E che chiamerò la polizia.
    [...]
    - Aibileen: Non ho rubato le posate.
    - Hilly: Forse non posso mandarti in galera per quello che hai scritto, ma ti ci posso mandare perché sei una ladra!
    - Aibileen: Io so una cosa di lei, non lo dimentichi! E si dice che c'è tanto tempo in prigione per scrivere, sufficiente per dire la verità su di lei! Senza pagare la carta!
    - Hilly: Nessuno crederà a quello che scriverai!
    - Aibileen: Non lo so, ma mi hanno detto che sono piuttosto brava e ho già venduto parecchi libri...
    - Hilly: Chiama la polizia, Elizabeth!
    - Aibileen: Lei inganna e ricatta per ottenere quello che vuole.
    - Elizabeth: Aibileen, smettila!
    - Aibileen: Lei è una persona malvagia! Non è stanca di sé!? Non è stanca!?
    - Elizabeth: Aibileen, devi andartene ora.
    dal film "The Help" di Tate Taylor
    Vota la citazione: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di