Questo sito contribuisce alla audience di

Raccolta di belle Commedie


Scritta da: Andrea Manfrè
Scherzi a parte, sai cosa sogno qualche volta?

Di volare.
Comincia come una corsa a perdifiato
e allungo il passo sempre di più.
Intato il terreno sotto di me
diventa sassoso e ripido
e ad un certo punto vado così veloce
che non tocco nemmeno più terra.
Galleggio nell'aria
ed è bellissimo, bellissimo.

Mi sento libera e al sicuro.
Poi tutto d'un tratto mi rendo conto
che sono completamente sola.

E li mi sveglio.
Vota la citazione: Commenta