Questo sito contribuisce alla audience di

Raccolta di bei Film d'Azione


Scritta da: Edoardo Grimoldi
Joker: Ragazzi, mi sono proprio rotto le palle. Voglio tornare nella merda. È un mese che non sento un colpo sparato con cattiveria.
Payback: Joker è proprio un duro. Succhierebbe il moccio dal naso di un morto. E chiederebbe il bis.
Joker: Come diceva John Wayne: un giorno senza sangue è come un giorno senza sole.
Payback: Va al ca**o. Per Joker la boscaglia della morte è solo quella che hanno tra le cosce le donne. Nella merda vera non c'è mai stato. È duro descrivere un massacro come quello di Hastings.
Soldato: Ma tu a Hastings non c'eri mica, Payback. Non eri ancora arrivato.
Payback: Ma tu cosa ne sai, brutto furiere ispano-americano del ca**o. A Hastings c'ero e come. Era nella merda come gli altri.
Joker: Rafterman, non dare retta alle balle che dice Payback. Ogni tanto si convince lui di essere John Wayne.
Payback: Sì, tu da retta a Joker. Lui ne sa ti-ti, niente di niente. Si vede dallo sguardo che non è mai stato nella merda.
Rafterman: Quale sguardo?
Payback: Lo sguardo fisso al chilometro. Quello di chi è stato nella merda. Anzi. Quello di chi ha vista l'aldilà. Io ce l'ho. Ce l'hanno tutti quelli che sono stati in prima linea. E verrà anche a te.
soldato Joker (Matthew Modine), Rafterman (Kevyn major Howard)
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Edoardo Grimoldi
    Sergente Hartman: E tu che scusa hai?
    Soldato Cowboy: Signore, scusa di che, signore?
    Hartman: Le domande qui le faccio io fino a prova contraria, sono stato chiaro?
    Cowboy: Signorsì, signore.
    Hartman: Bene, grazie mille, ti dispiace se comando io per un po'?
    Cowboy: Signorno, signore.
    Hartman: Sei un po' emozionato, sei un po' nervoso?
    Cowboy: Signorsì, nervoso, signore.
    Hartman: Sono io che ti rendo nervoso?
    Cowboy: Signore?
    Hartman: Signore cosa, avevi mica intenzione di darmi dello str**zo?
    Cowboy: Signorno, signore.
    Sergente Hartman: Quanto sei alto soldato?
    Soldato Cowboy: Signore, 1 e 73 signore.
    Sergente Hartman: 1 metro e 73? Prima non facevano pile di merda così alte... cerchi anche di fregarmi qualche centimetro?! Eh... è chiaro, io dico che la parte migliore dello schizzo da cui sei nato è colata tra le chiappe di tua madre ed ha macchiato il materasso. T'hanno fatto con lo scarto! Da dove ca**o vieni comunque soldato?
    Soldato Cowboy: Signore, Texas Signore.
    Sergente Hartman: Strano io ho sempre saputo che nel Texas ci nascono solo tori e checche, soldato Cowboy. Tu l'aria del toro non ce l'hai neanche un po' e quindi il cerchio si restringe! Tu succhi i ca**i?
    Cowboy: Signorno, signore.
    Hartman: Ci soffi dentro per gonfiarli?
    Cowboy: Signorno, signore.
    Hartman: Io scommetto che tu sei uno di quegli ingrati che lo mette in c**o a qualche poveraccio senza neppure dargli la cortesia di menarglielo davanti per sdebitarsi. Ti terrò d'occhio.
    Sergente Hartman (Lee Ermey)
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Edoardo Grimoldi
      Killer: Noi siamo i salvatori! Muoiano i deboli, i forti sopravvivano! Non puoi fermare il nuovo mondo! Noi siamo il futuro.
      Cobra: No, tu sei già il passato.
      Killer: Puoi solo arrestarmi, se ci riuscirai. Diranno che sono incapace di intendere e di volere. I giudici sono gente civile. Non è vero, porco?
      Cobra: Ma io no. Qui la legge si ferma, e comincio io...
      Vota la citazione: Commenta