Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Stefano Andreani

Nato a Forlì (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Umorismo, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Stefano Andreani
Mi hai detto che se fossi nato per volare avrei avuto le ali, io ti ho risposto che per vederle avresti dovuto chiudere gli occhi, perché i sogni e l'amore che ho per te sono le mie, le nostre ali, con cui, insieme, possiamo volare verso il nostro futuro, qualunque cosa abbia in serbo per noi, senza remore e ovunque felici. Ovunque insieme io e te.
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Stefano Andreani
    A essere onesti, sinceri e disponibili verso il prossimo al giorno d'oggi significa prendere fregature ed essere sfruttati nove volte su dieci. Fa male, e spesso ci diciamo "stavolta basta, è l'ultima volta", ma quando si è buoni per natura si sarà sempre portati a fare del bene, indipendentemente dal fatto che torni qualcosa o meno. Le persone come me ce l'hanno nel DNA ed io ne andrò sempre e comunque fiero.
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Stefano Andreani
      Ricordo che da ragazzo ho avuto un periodo in cui la notte, quando ero in crisi, andavo al cimitero davanti alle tombe delle persone care a parlare, a sfogarmi, quasi che mi potessero ascoltare. I miei amici mi davano del matto e mi chiesero perché non avevo paura di notte, da solo, dentro a un posto del genere. Io risposi che bisogna aver paura di chi ti fa e può farti del male, cioè delle persone vive, male che non potrebbe mai farti una persona defunta.
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Stefano Andreani
        Ho imparato che la coerenza può essere solo una parola sparata a caso per alcune persone, che prima ti accusano di essere troppo frettoloso solo perché hai voglia di vederle, e poi allo stesso tempo ti allontanano perché ti hanno visto una mezza volta e non è scattato quel qualcosa. Poi se a tua volta gli rigiri il loro tutto subito, se la prendono pure. Bella coerenza no!?
        Vota il post: Commenta