Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Ho smesso da un pezzo di combattere con gli altri, soprattutto con quelle "persone" che per me nel mondo fanno solo numero. Combatto con me stesso ogni giorno. Combatto con me perché i miei più acerrimi nemici in fondo mi appartengono. Ho distrutto gran parte della mia "ingenuità" per evitare di passare ancora da sciocca. Ho ucciso "la voglia di fidarmi" a prescindere, smettendo di pensare che dire verità assicura il riceverne. Ho sotterrato la "disponibilità", perché non tutti meritano il mio tempo. Sono uscita dal campo di battaglia ferita e dilaniata, ma con le medaglie giuste che hanno dato a me stessa il suo vero "valore"!
Composto giovedì 8 settembre 2016
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Quelli che si amano veramente non trattengono parole. L'ammirazione e la stima che hanno l'uno per l'altra li porta a dirsi ogni cosa, anche la peggiore. Quelli che si amano hanno occhi appoggiati sul cammino dell'altro perché non conoscono altro modo per proteggerne i passi. Così come notano le difficoltà, le vittorie e lo scorrere del tempo, notano anche quando su quella strada uno sguardo è distratto. Quelli che si amano le cose le sentono ancor prima di vederle, ma spesso le ignorano fidandosi di ciò che hanno dato, promesso e condiviso. Quelli che si amano a volte, per scelta di uno di loro o di entrambi, diventano quelli che si sono amati... e nel momento in cui avviene il passaggio essere sinceri sul perché è l'unico modo di proteggere e mantenere bello ciò che è stato condiviso. Ma soprattutto è avere rispetto di chi abbiamo amato, permettendo ad esso di ricordarsi di noi come una persona "vera" e meritevole di mantenere un posto speciale nei ricordi!
    Composto mercoledì 7 settembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Non mi hanno mai fatto paura i temporali, ma le belle giornate di sole che terminano con il buio. Non mi spaventa affrontare l'uragano, so che posso farcela, ma ho paura della finta quiete e della falsa pace. La mia strada non è diversa dalla vostra se non nelle sue particolarità personali, ma di base ogni strada conserva buche, salite, discese e mete. Non conta quanto distanti siano, quanto difficili siano... la differenza la fa "il come le affronti".
      Composto mercoledì 7 settembre 2016
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Le persone dovrebbero imparare che la prima cosa che deve esserci tra due persone è la sincerità e il rispetto!
        Con cazzate, frasi di circostanza, tira e molla, alti e bassi non si proteggono le persone, ma si prendono solo per il culo! Provo sdegno e schifo per coloro che mostrano una codardia assoluta nel dire in modo chiaro e schietto ciò che pensano o provano veramente. Non dite che avete sofferto se poi non avete rispetto per il dolore degli altri! Ricordatevi che strappare un lembo di pelle dal cuore di qualcuno fa più male se strappato a piccoli strappi! Tirate quel lembo con un colpo solo, netto e secco... Farete comunque male, ma almeno chi subisce lo strappo al cuore sa da cosa veramente deve ripartire! Altrimenti l'alternativa ce l'avete: dal cuore delle persone stateci lontani!
        Composto lunedì 5 settembre 2016
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Silvia Nelli
          Costa fatica essere duri a tal punto con se stessi per poter esser duri il giusto con chi abbiamo di fronte. Serve forza disumana a volte per chiudere certe porte, una forza che solo chi la chiude può capire. Chi la vede chiudere non potrà mai capire la sofferenza che ha preceduto tale gesto. Serve coraggio per dire che non è "più cosa tua" quando fino a quel giorno per quello hai vissuto e respirato. Se mentre ti rendi conto che quel "qualcosa" è ancora ovunque, sia fuori che dentro te, riesci a vedere l'unica strada possibile per salvarti prendila... e credimi quella strada non sta mai dietro te, ma davanti.
          Composto sabato 3 settembre 2016
          Vota il post: Commenta