Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Proverbi.

Scritto da: Silvia Nelli
Non riempitemi di complimenti, non mi servono. Non adulatemi perché non otterrete nessun effetto su di me. Non riempitemi di regali, canzoni e rose, perché questo basta alle femmine non a me che sono donna. Io voglio presenza, coerenza, maturità, a me piace il rispetto e la determinazione. Amo essere conquistata non adulata. E per conquistarmi devi trapassarmi la mente e inondarmi il cuore. E se vuoi farlo devi avere le palle di mostrarmi principi, valori e personalità. Devi avere il coraggio di lottare per quello che "dici" di volere, senza fare come molti "maschi" che al primo no vanno a scaldarsi da un'altra parte. Non fingere con me, lo capirei. Non provare mai a farmi passare da stupida, ti ricompenserei a dovere, dimostrandoti che la persona stupida tra me e te non sono io. Non comprarmi, non sono i soldi che cerco, io cerco amore e l'amore non si compra e non si vende! Sii uomo altrimenti piccole donne ce ne sono tante e quelle possono darti ciò che vuoi. Il minimo indispensabile che basta a chi si "accontenta"! Io non mi accontento, scelgo e voglio essere scelta!
Composto giovedì 26 novembre 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Silvia Nelli
    Prendilo quel treno ogni tanto. Prendi tutto il coraggio che hai e saltaci sopra. Si parla di treni che passano una volta sola, ed esistono. Però il principale treno che passa veramente una sola volta è quello che si chiama "vita"! Invece di aspettare il treno giusto nelle mille stazioni sbagliate, ogni tanto prova a considerare "un treno giusto" proprio quel treno che ti porterebbe lontano da dove sei adesso, lontano dai mille treni giusti attesi e mai arrivati. Lontano dalle mille occasioni perse, dalle tante persone che hanno promesso e non mantenuto. Lontano da chi ti ha fatto male, da chi ancora ti fa soffrire, aspettare e sperare. Smetti di aspettare, smetti di sperare e prova a cercare qualche certezza. Prendilo quel treno che ti porta lontano da tutto ciò che non ha funzionato, prendilo e vai. Una nuova strada, una nuova pagina e se necessario un nuovo capitolo, forse quello giusto!
    Composto mercoledì 25 novembre 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Silvia Nelli
      Ho imparato a non ascoltare quella parte di mondo che non mi appartiene. Ho imparato a fregarmene, passando oltre a quelle parole pronunciate per puro divertimento. Ho imparato a calpestare la cattiveria che si abbatte sulla mia strada e a proseguire. Ho imparato a diventare "cieca" di fronte allo stupido, "sorda" di fronte all'ignorante e soprattutto "muta" di fronte a chi ha bisogno di qualcuno che gli insegni che a volte "restare in silenzio" è un atto di estrema maturità, intelligenza e superiorità. La vita insegna. Io, vivendola, ho imparato!
      Composto mercoledì 25 novembre 2015
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Silvia Nelli
        Sei arrivato in un momento un po' strano della mia vita. Uno di quei momenti in cui vedo solo la strada che appartiene a me. Una strada fatta per un'anima solitaria che non ha più voglia di mischiarsi a nessuno. In realtà tu hai insinuato dubbi, facendo vacillare questa mia certezza, aprendomi un varco verso una nuova strada. La tua mano stringendo la mia, mi ha condotto all'ingresso di essa e senza prepotenza, ma con dolcezza aspetti che io sia pronta per questo nuovo cammino. Facendomi sentire che tra mille "no" tu potresti essere il mio nuovo "sì"!
        Composto martedì 24 novembre 2015
        Vota il post: Commenta