Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Sabrina
Per me scrivere crea sollievo alle sofferenze dell'anima, mi aiuta a combattere la solitudine e tutto ciò che nella vita ha lasciato grandi strascichi nel cuore.
E quando sento, improvviso, il desiderio di creare frasi e comporre poesie, è il momento in cui l'anima si apre, esprimendo gioia o dolore. Sono istanti intensi ed intimi, di assoluta semplicità e autenticità, nei quali essa si apre senza veli o maschere, mostrandosi senza pudori, attimi di magia, in cui un'anima si ricongiunge con l'infinito, traendone un profondo beneficio, che si esprime in pensieri, parole, frasi e poesie.
Composto martedì 28 luglio 2015
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Sabrina
    Temo la follia altrui, perché non ha limiti né leggi in grado di controllarla, potresti ritrovartela un giorno lungo il cammino e ti rovina la vita. Trovo profondamente ingiusto che ci siano persone malate di assurde crisi di onnipotenza che dall'ombra o alla luce del sole controllano l'esistenza degli altri, decidendone la sorte: questo è uno dei gesti più ignobili che un essere umano possa compiere.
    Composto venerdì 24 luglio 2015
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Sabrina
      È l'incertezza di fronte a ciò che il domani potrebbe riservare che mi incatena in uno stato di allarme e impotenza. Dipendere da quello che altri decideranno mi crea difficoltà ed ansia.
      E, mentre i giorni trascorrono uguali e monotoni, realizzo che è tutto tempo prezioso che avrei potuto utilizzare per costruire il mio futuro e che invece, momentaneamente, sfuma dietro il corso della giustizia e del suo lento ingranaggio.
      Composto venerdì 3 luglio 2015
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Sabrina
        Guarda avanti, facendo attenzione a non inciampare nei ricordi dolorosi e stringi forte le redini della tua vita, che ti porteranno lontano. Non voltarti mai e non dare ascolto ai dubbi che si insinuano nella mente, continua a camminare perché un giorno sarai fiera e ringrazierai la tua forza, che ti ha permesso di combattere, vincere e proseguire, a testa alta come ogni persona onesta di questo mondo.
        Composto domenica 14 giugno 2015
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Sabrina
          Sulle note di una canzone del passato, la mia mente mi riporta indietro nel tempo e per un attimo ritorno ad essere colei che sono stata, ma non sarò mai più: una ragazzina con tutta la vita davanti, però troppo timida e insicura per giovare appieno della propria forza e giovinezza. Adesso, da madre, sorrido ripensando al rossore sulle guance e a quel cercare di passare inosservata ad una realtà che non mi permetteva di volare lontano sulle ali dei miei sogni. Ora che la timidezza ha lasciato il posto alla sicurezza e alla forza d'animo, mi accorgo che la mia capacità di sognare non mi ha mai abbandonata, salvandomi spesso da realtà e situazioni insostenibili.
          Composto martedì 2 giugno 2015
          Vota il post: Commenta