Questo sito contribuisce alla audience di

Post di Mariarosaria Ambrogio

Studentessa, nato a Belvedere Marittimo (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

È facile mentire, è davvero facile apparire diversi da quel che siamo veramente; ma è allo stesso tempo troppo facile mentire a noi stessi, e perdersi dietro a quell'idea che abbiamo costruito, vivendo nell'illusione che abbiamo generato, dietro a quell'immagine che abbiamo noi stessi realizzato, perché incapaci di guardarci dentro, perché fin troppo fragili, perché lacerati dal tempo; perché non abbiamo ancora capito che le cadute servono a rialzarsi, e perché non abbiamo ancora compreso che l'unico modo per essere in pace con noi stessi consiste nel dirsi la verità, sempre.
Vota il post: Commenta
    È l'altro a rivelarmi chi sono. È dura ammetterselo, ma soltanto dal confronto con l'altro riesco a conoscermi, grazie a te riesco a capire i miei limiti, le mie capacità, i miei tormenti.
    Eppure una scala di conoscenza non esiste ancora; la vita ci pone così tante occasioni nuove e diverse, che se potessi annotare tutti i miei pensieri nel corso del tempo, e farne una somma alla fine della storia, sicuramente osserverei una collisione di pareri, tante idee contrapposte e impegnate a fare a botte; perché cambia il tempo, cambiano le circostanze, ma soprattutto cambio io. Il tempo ci trasforma, e lo fa tramite l'esperienza, cosicché non potrò mai dire: io sono fatto così; sei in errore a pensare d'essere fatto in un modo, perché la vita ti proverà il contrario, e che tu lo voglia o meno, ti renderai sempre più conto, col passare degli anni, che non sarai mai abbastanza uomo, se non camminerai in mezzo ad altri uomini.
    Composto sabato 4 luglio 2015
    Vota il post: Commenta
      Richiede forse più forza l'amore? O non ha bisogno di nient'altro, se non di lasciarsi prendere.
      Nasciamo dall'amore, ci affermiamo come persone adulte e poi ci disperdiamo in un mondo che c'insegna a fare le differenze, a calpestare l'altro, ad affermarci esseri potenti, a esibirci, ma a poco amare; sì, lasciamo l'amore a casa, rinchiuso in quelle mura domestiche; quasi come se l'amore fosse un oggetto caro, lo lascio chiuso a chiave nel cassetto della mia scrivania e non ci penso più. Ma come si fa a tracciare una linea dell'amore? L'amore non ha confini, non ha limiti, ci sceglie senza la nostra approvazione, e non è circoscritto, non è invadente, non è mai abbastanza, e tutti, proprio tutti, dalla prima persona che incontriamo giù per strada uscendo di casa, tutti abbiamo bisogno del tuo, del mio, dell'amore.
      Se tutti riuscissimo a portarci appresso, o meglio ancora, ad essere l'esempio dell'amore, con libertà e serenità, una piccola briciola d'amore da donare a quello sciagurato a cui nessuno pensa, se solo riuscissimo a non porre dei limiti alla nostra capacità di amare, potremmo cambiare il mondo.
      Solo l'amore salverà il mondo.
      Composto giovedì 12 marzo 2015
      Vota il post: Commenta
        Sincerità, quando riesco a parlarti con il cuore; talvolta siamo noi a non voler comprendere, a voler essere sordi, e paradossalmente diveniamo infedeli; per mancanza di coraggio evitiamo di guardare la realtà che è sempre lì davanti a noi, il cuore è sempre in grado di setacciare la realtà, non agisce per interesse e non si fa ingabbiare dall'illusione. Perché è vero che il cuore parla sempre, ma siamo noi a decidere se volerlo ascoltare.
        Vota il post: Commenta
          Sono le aspettative, il sentimento che hai provato, e il tempo e la passione che hai impiegato per realizzare un sogno, che ti appannano la vista; vorresti che gli altri vedessero con i tuoi occhi, ma ognuno ha un modo diverso di entrare nelle cose, ed è forse proprio questo il bello e il brutto del sentirsi tanto vicini all'altro, quanto lontani. Ognuno ha una storia, un suo futuro, ma soprattutto un suo presente, ed è in quel presente che non puoi permetterti di fuggire, continuando a coltivare le tue passioni, e impiegare ore, giorni, mesi, e anni volti a costruire un sogno, il tuo sogno. Tutti abbiamo vite diverse e percorsi diversi, e tutti abbiamo inizi identici e fine identica, ma in mezzo a questi, tutti abbiamo la possibilità di essere felici, innamorati, tristi e soli, di essere persone che sognano, cadono, si rialzano e continuano a viaggiare. Quant'è straordinariamente dolce il sentirsi tanto diversi e tanto simili, tanto lontani e tanto vicini.
          Composto sabato 21 febbraio 2015
          Vota il post: Commenta