Questo sito contribuisce alla audience di

Oggi, nonostante non è mia abitudine guardare indietro nel passato, trovandomi a tu per tu con il mio cuore ho scoperto che nonostante i dolori laceranti personali che lo tormentano. Lo sento molto triste, respira aria funesta, aria di dolore, aria di mamme figli, amici e parenti, che piangono i loro congiunti stroncati da una inconsapevole cattiveria umana da non descrivere. Mani violente menti offuscati di odio radicalismo innato, mente malate, mente sataniche, che credono metterci a tacere, offuscando le nostre Culture, la nostra libertà conquistata anch'essa con tanto sangue sparso, con guerre di tantissime donne che hanno spianato dinanzi a noi un campo di libertà. Quante lacrime si dovranno ancora versare, per fermare questa ondata di odio. Il mio cuore come tanti ne soffrono e piangono per i fratelli che volano lassù, senza un motivo aggiunto. Cosa fare per tranquillizzare questo povero cuore... Ciò che noto è qualcosa che mi disturba, la gente passa molto tempo dietro il pc rincorrendo cose stupide, e non si rendono conto che hanno una lotta da fare contro un nemico che abbiamo nella porta accanto. Povero cuore ti ammali inutilmente mentre la gente si inebria di vanità senza valore...
Composto giovedì 22 settembre 2016
Vota il post: Commenta
    In una cavità chiusa dentro il mio io... Mi sono ritrovata prigioniera di un muscolo quanto il palmo della mia mano. È il diario della mia vita dove ho raccolto tutte le gioie, i sorrisi, le lacrime, e gli amori persi e ritrovati, quelli che ho amato, è quelli che ho respinto, gli amori più preziosi i miei figli e nipoti, la mia famiglia... gli amici quelli importanti e quelli da scartare, li tengo sempre nel cuore l'importante è sempre l'amore fraterno. Quello che ha tanti manca che si chiama fratellanza!
    Composto sabato 17 settembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Un'altra settimana vola via portandosi dietro pensieri, che alcuni momenti ci vengono a trovare per non farci riposare. Salto dal letto come un folletto e vengo al mio pc a scrutare. Leggo scemenze a non finire, nelle cose serie la gente passa senza nemmeno dare un'occhiata. Alle scemenze vedi tante cliccate, e mi vien da pensare, con questo internet dove andremo a finire. Se le menti si sono tutte ammalate?
      Composto sabato 10 settembre 2016
      Vota il post: Commenta
        Buongiorno al sole che nasce. Buon riposo alla luna che dopo una notte di fare la ruffiana è andata a dormire! Buon giorno a tutti cuori sinceri, che sorridono con i raggi di sole, senza odi e senza rancori. Buon giorno a tutta la gente che il destino crudele li costringe a lottare con un male che da secoli e secoli ci distrugge menti e cuori trafiggendoli con spade limate di grandi dolori. Buon giorno a te che stai leggendo, sii sereno goditi la vita oggi perché non sai se domani ci sarai.
        Composto venerdì 9 settembre 2016
        Vota il post: Commenta
          Buon giorno angeli di mamma, non sono stata tanto serena in questi giorni, alcune persone conoscenti ci hanno lasciati con l'amaro nel cuore, è vero lo ammetto la morte fa parte della vita si deve accettare, anzi dovremmo essere pronti e coscienti, ad aspettarla tanto prima o poi nessuno è incolume, ma è sempre qualcosa che ti reca dolore. Lo so lassù si starà molto meglio, di questo falso mondo pieno di paure cattiverie nascoste in ogni angolo, si vive sempre con il terrore di cose brutte, si diamo fiducia a tutti, ma tutti non sono le stesse persone, mi chiedo a cosa servono questi atti barbarici se in un momento è l'altro lasceremo tutto e spariremo come foglie al vento, mai conosciuti mai esistiti; cosa porteremo nella nostra memoria... cattiverie? Voi sono certa, che state bene, voglio continuare a credere nel paradiso, anche se in alcuni momenti perdo la fede, perdo la fiducia in me stessa, vedendo la cattiveria umana senza limiti. Oggi mamma ha un sacco di lavoro da fare, se potete statemi vicini sorreggetemi, pregate sempre voi per tutte quelle persone sole abbandonati, che lottano per vivere. Siete il mio risveglio, siete la mia notte, siete nella mia mente che frulla continuamente i vostri ricordi. Vi amo e mi mancate tanto. Mamma.
          Composto giovedì 8 settembre 2016
          Vota il post: Commenta