Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Rita3
Ciao cuore fragile e forte nello stesso tempo, forse un po' bastardo un po' ruffiano, è per questo che ti amo.
La ferita è profonda, non vi è tecnica che potrà mai saldarlo, ma cerchi sempre di andare avanti e non precipitare in quel vortice della vita che più profondo non poteva andare, ma tu nonostante la tua fragilità ti sei saputo a denti stretti rialzare, per dare una sberla alla vita che alcuni momenti ti ha tradito.
Iniziamo ancora mano nella mano questo nuovo anno piano piano, fermati quando sei stanco, non esagerare vai avanti ma senza stancarti.
Buon 2017 cuore mio.
Il mio Cardiologo non mi lascia mai senza cure!
Composto mercoledì 4 gennaio 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Rita3
    Ciao amori di mamma! Siamo proprio alle porte del santo Natale, grazie a Dio anche questo anno ci sono, la voglia del tempo trascorso si affievolisce sempre di più, è proprio vero che mamma si sta invecchiando, è vero si dice che si invecchia molto più tardi di tantissimi anni fa, è normale l'evoluzione dell'essere umano cambia ogni 10 anni anche se cerchiamo di tenerci su con lo spirito, ma il vero spirito positivo lo regala il cuore e se il cuore non è felice niente da fare. Voi amori miei state bene? Non ho dubbi che state bene, è questa è la mia consolazione, sapervi lassù con i nonni è tutta la nostra famiglia, sicuramente trascorrerete il santo Natale in feste gloriose, no dimenticatevi di noi, fate qualche preghiera per mamma e per tutti noi. Mamma costantemente vi pensa stringendovi sempre sul mio cuore buon Natale angeli di mamma! Buon Natale a tutti gli angeli che stanno con voi! Mamma.
    Composto giovedì 22 dicembre 2016
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Rita3
      Ciao cuore mio! I giorni non sono tutti uguali, e tu lo sai, i periodi che ti tengono giù di morale sono tanti lo so, bisogna abituarti a questi sbalzi di umore. Ci sono giorni che tiro avanti cantando ridendo, momenti tristi conservati in un angolino che tu tieni segreto, allora cerco di tirarli fuori questi momenti non per dimenticare, ma per riossigenare lo spirito che è in me.
      Composto martedì 15 novembre 2016
      Vota il post: Commenta