Scritto da: Rita3
Ciao cuore mio! Posso farti una confidenza? Mi auguro che passino presto questi giorni, si lo comprendo sono giorni che regalano per alcuni tanto calore, allegria aria di festa, anche per me lo sono, perché una consapevolezza mi dice che chi mi ha lasciata, stanno molto meglio lassù che qua in questo mondo che odora di odio, che non abbiamo più nessuna protezione, i politici tirano l'acqua ognuno al proprio mulino. Certamente anche tu non stai bene, sai quanto ci mancano, e questi giorni ti fanno notare di più il Loro vuoto, rimarginando ricordi di ieri che non torneranno più. Siamo io e tu a soffrire di più, bisogna che ci diamo forza l'uno con l'altro, ma ti rendi conto come sei fragile? Eppure sembri così forte che dopo ti perdi nei tuoi affetti che ti mancano dimenticando la vita che deve oltretutto andare avanti... Cosa vuoi che ti dico? Buon Natale cuore mio pensa a chi ti manca a chi non senti più, non puoi cambiare il percorso della vita, per cui? Buon Natale!
Margherita Orlando
Composto mercoledì 4 gennaio 2017
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Rita3
    Ciao piccolo e fragile cuore mio, lo so non sei stato bene in questi giorni, troppi pensieri ti hanno tormentato pensieri che non ti lasciano tranquilla, che ti fanno stare male, cosa posso fare se sono così emotiva, vorrei avere una bacchetta magica per togliere le sofferenze del mondo, per addolcire i cuori di questi maledetti che seminano morte ovunque senza rendersene conto del male che fanno. Non sanno che il loro Dio è anche il nostro è sarà lui a rivendicare queste morte assurde, sarà Lui ad asciugare le lacrime di queste mamme.
    So benissimo cosa sia un dolore dei figli e mi immedesimo a loro.
    Non ci sono parole per chetare questo dolore.
    Così andiamo avanti verso quel cammino che piano piano ci porterà alla fine della vita.
    Tu piccolo cuore stai sereno non ti agitare, sai benissimo che la vita è come una grossa torta, c'è chi mangia la fetta grossa c'è anche chi non ne prova, io vorrei fare parte a quelli che non la provano...
    Buon Anno Cuore Mio.
    Margherita Orlando
    Composto mercoledì 4 gennaio 2017
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Rita3
      Ciao cuore fragile e forte nello stesso tempo, forse un po' bastardo un po' ruffiano, è per questo che ti amo.
      La ferita è profonda, non vi è tecnica che potrà mai saldarlo, ma cerchi sempre di andare avanti e non precipitare in quel vortice della vita che più profondo non poteva andare, ma tu nonostante la tua fragilità ti sei saputo a denti stretti rialzare, per dare una sberla alla vita che alcuni momenti ti ha tradito.
      Iniziamo ancora mano nella mano questo nuovo anno piano piano, fermati quando sei stanco, non esagerare vai avanti ma senza stancarti.
      Buon 2017 cuore mio.
      Il mio Cardiologo non mi lascia mai senza cure!
      Margherita Orlando
      Composto mercoledì 4 gennaio 2017
      Vota il post: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di