Post di Ivan Cuba

La mia, nato martedì 1 marzo 1966 a Genova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie e in Frasi per ogni occasione.

Scritto da: Ivan cuba
Nei tuoi occhi c'è qualcosa di meraviglioso, indefinito, tra la bellezza di un tramonto ed il sorgere del sole all'alba di un nuovo giorno, è quello che ha rubato il mio cuore, è quello che ha legato assieme le nostre anime proprio lì, nel profondo degl'occhi. Tutto quello che guardandoci ci hanno raccontato di noi lo porterò sempre con me ovunque andrò, ovunque andrai. Perché comunque e ovunque ci sarà sempre un noi.
Ivan Cuba
Vota il post: Commenta
    Scritto da: Ivan cuba
    Queste righe le dedico a te papà, a te che guidato i miei passi, a te che hai formato il mio carattere, a te che hai dato un senso alla mia vita, a te che ci sei sempre stato anche quando meno lo meritavo, a te che hai dedicato la tua vita alla famiglia, ai valori e principi, a te che mi hai insegnato il rispetto, il valore della vita, il sacrificio. A te dedico queste parole che non bastano a darti l'importanza che hai avuto nella mia vita. Dai primi passi alle stupidità della gioventù, fino ai giorni che da uomo ho ridato a te il mio braccio, la mia forza, il rispetto per avermi dato così tanto, che non è bastato il mio esserti vicino nell'affanno dei tuoi passi, nel tremore della tua mano, nello sbiadire dei ricordi dovuti ad una maledetta malattia che ti ruba le immagini preziose della tua vita, che toglie la dignità e lascia dolore a chi ti ha amato e quel vuoto che aumenta fin l'ultimo respiro. Adesso spero che la tua essenza sia legata a quella della mamma e siate insieme per l'eternità come giusto che sia e per il vostro eterno amore. Grazie di cuore, perché tutto ciò che sono diventato, lo devo a te e alla mamma.
    Ivan Cuba
    Composto martedì 27 novembre 2012
    Vota il post: Commenta
      Scritto da: Ivan cuba
      Ed è semplicemente e meravigliosamente così tra le tue braccia che ho provato emozioni vere intense che non lasciano alcun pensiero ad altre che non sia te amore mio. Il sentirti parte di me ed aver trovato l'amore quando nulla cercavo quando avvolta alle braccia ce la mia donna che è entrata nel mio cuore, nell'anima come doveva esser quel posto in me, l'unico posto che mi fa sentire vivo: "sei tu"
      Ivan Cuba
      Vota il post: Commenta
        Scritto da: Ivan cuba
        Non comprendo chi dice "purtroppo mi innamoro sempre di chi mi fa soffrire!" Tipico, il problema non ha sesso, sussiste come sussiste la felicità, la gioia e quindi anche dolore e sofferenza, fa parte della vita, bisognerebbe avere una palla magica per conoscere il futuro, ma poi che gusto ci sarebbe? Non importa quanto si vive ma la qualità spetta a noi. Tutti sbagliamo senza eccezioni, e si dice appunto imparando si sbaglia, se poi dagli sbagli non cresciamo o impariamo molto, la colpa non va data a nessuno ancor meno alla vita. In parte dovremmo arrabbiarsi con se stessi. Anche se l'emozioni, la sensibilità, il fidarsi non deve esser rinchiuso, perché faremmo male solo a noi stessi non vivendo. Si potremmo salvarci da chi potrebbe farci soffrire, ma ancor peggio rischieremmo di non assaporare noi la vita, che di per se è un viaggio meraviglioso, dove sta a noi esser protagonisti o spettatori.
        Ivan Cuba
        Vota il post: Commenta
          Scritto da: Ivan cuba
          A volte ripenso a quel noi, a tutto quello vivevo, a tutto, quel tutto che è stato inutile! Perché ho dato tutto, tutto più del possibile, anzi no, direi di esser andato ben oltre, quando un uomo con i miei principi e valori arriva all'impossibile che per molti è paura di mettersi in ridicolo per amore, per poi difendere cosa. L'integrità, la forza maschile! Non si è meno maschi se l'amore che si prova è puro, non c'è nessuna vergogna in amore, ancor meno pentimento nell'esprimere ciò che dona emozioni al cuore e quel fuoco che arde l'anima di passione così intensa, di desiderio così dirompente che ti permesso di affrontare qualsiasi ostacolo anche se non è stato abbastanza per te, non è bastato ad avere quel noi.
          Ivan Cuba
          Vota il post: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di