Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a A San Valentino vinci Parigi, ora tocca a "Facebook"


37
postato da , il
Sir Jo io ho più di 1000 amici su fb e sono riuscita, con passaparola di chi ha apprezzato la mia poesia a farne 400, ed ho 2200 amici su fb tutti che utilizzano fb quotidianamente. Credo sia davvero impossibile con 100 amici arrivare a quei voti soprattutto perchè ho controllato minuto per minuto quella peosia poichè ieri sera alle 22.30 avevo 423 voti cioè 2 più di lui. riaggiornavo la pagina e continuamente i voti aumentavano.. a me la cosa puzza e chiedo allo staff di fare un controllo. Mi dispiace di non aver vinto, ma se ho perso per la scorrettezza di altri non mi sta bene.
36
postato da , il
E viene il dubbio che l'indignazione rechi in sé anche una puntina di invidia per chi è riuscito a mettere le zampe sulle torte più sostanziose...
35
postato da , il
Commento #14 di Paul Mehis:
condivido e sottoscrivo.
Aggiungere anche solo una virgola, sarebbe superfluo.
34
postato da , il
Giuseppe non è quella che ha vinto il premio della giuria il problema, è l'altra.

Comunque è possibile che i voti FB siano giusti l'autore ha 107 amici e scendendo di un paio di livelli di amicizia è facile raggiungere un simile risultato.

In ogni caso la polizia postale non credo possa essere in grado di risalire in modo economicamente vantaggioso alla verifica della truffa ... credo che costerebbe più del valore del premio ...
33
postato da , il
Quanto a me,  fossi in voi, riscriverei la frase pseudo-vincente così: "Percorro questa notte con due ceffoni racchiusi nella mano pronto a liberarli quando ti manderò nel mondo dei sogni"...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti