Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Michele Pelliconi
Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così tricchete tracchete il trauma è bello che superato. Quindi ti svegli in un letto di ospedale e apprezzi il fatto che vai migliorando giorno dopo giorno. Poi ti dimettono perché stai bene e la prima cosa che fai è andare in posta a ritirare la tua pensione e te la godi al meglio. Col passare del tempo le tue forze aumentano, il tuo fisico migliora, le rughe scompaiono. Poi inizi a lavorare e il primo giorno ti regalano un orologio d'oro. Lavori quarant'anni finché non sei così giovane da sfruttare adeguatamente il ritiro dalla vita lavorativa. Quindi vai di festino in festino, bevi, giochi, fai sesso e ti prepari per iniziare a studiare. Poi inizi la scuola, giochi con gli amici, senza alcun tipo di obblighi e responsabilità, finché non sei bebè. Quando sei sufficientemente piccolo, ti infili in un posto che ormai dovresti conoscere molto bene. Gli ultimi nove mesi te li passi flottando tranquillo e sereno, in un posto riscaldato con room service e tanto affetto, senza che nessuno ti rompa i coglioni. E alla fine abbandoni questo mondo in un orgasmo!
Vota la frase:9.34 in 441 voti

    Riferimento:
    "La vita dovrebbe essere vissuta al contrario"

    Commenti


    33
    postato da , il
    sono commossa...
    32
    postato da , il
    Bellissimo monologo. L'unico problema però in un mondo del genere sarebbe morire troppo presto.
    31
    postato da , il
    parole Sante ,,,,era bello nascere vecchi x poi vivere la vita' gia' con un bagaglio fatto con le rughe del tempo andate via,,,,ViVeRe a 360 gradi tutte le bellezze che solo la gioventu' ti da' ,,,,è un sogno spero di nn svegliarmi
    30
    postato da , il
    Non è stato l'unico a raccontar questa storiella,mi cugino me l'ha raccontata ancora 10 anni fa,quindi è un genio anche mio cugino,ho un cugino genio!!!
    29
    postato da , il
    cosi io perderei il lavoro

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.34 in 441 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti