Scritta da: Valentina C.
L'uomo si ostina ad abitare dovunque anche se la terra non lo vuole. Lo sai che vi sono uomini che abitano nelle grandi sabbie dove non cresce nemmeno un filo d'erba? E uomini che abitano nelle terre coperte di ghiaccio? Ma la terra prima o poi se ne libera come fa un cane con le pulci, una grattata e via.
Valerio Massimo Manfredi
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Valentina C.
    La freccia gli si piantò alla base del collo ed egli si accasciò contro la parete e mentre l'anima gli usciva gorgogliando dalla ferita gli occhi gli s'arrovesciarono all'indietro e poté vedere per un momento dentro di sé. Vi trovò il villaggio natio, le acque scintillanti del mare e i suoi passi di fanciullo lungo la riva, sentì gli spruzzi e la schiuma e la sabbia dorata sotto i piedi, il calore del sole sulle spalle nude. Desiderò di non essere mai partito mentre, piangendo, scendeva per sempre nel buio e nel freddo.
    Valerio Massimo Manfredi
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Valentina C.
      - [...] Non meritavano di morire.
      - Nemmeno noi meritiamo di morire. Conosci qualcuno che meriti di morire? Sprofondare nel buio lasciando per sempre il profumo dell'aria e del mare, i colori del cielo, dei monti e dei prati, il sapore del pane e l'amore delle donne... c'è qualcuno che merita un simile orrore, solo per il fatto di essere nato?
      Valerio Massimo Manfredi
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di