Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: V. Asevschi
Gli insegnanti non riescono a percepire pienamente il loro vero compito, non capiscono che quelli dietro i banchi sono il sorgere della nuova società di domani, invece di arrivare frustrati della situazione in cui versano, aspettando perpetuamente il 15 del mese, sempre ripetere le stesse cose anno dopo anno, come dei androidi programmati, sicuramente non contribuirà a migliorare nulla. Cominciate a lasciare una piccola parte di voi dentro quelle aule, vedrete che anche l'alunno più disinteressato rimarrà in silenzio ad ascoltare, perché il cambiamento radicale, quella metamorfosi drastica e risolutiva incomincia dentro quelle mura, l'avvenire del futuro di domani è sorretto dai vostri insegnamenti.
Composta sabato 27 agosto 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: V. Asevschi
    Nessuno capirà nulla fino in fondo, generando più domande che risposte, ricercando se stesso in questo mondo confuso e complicato con verità nascoste, analizzando tutto con sentimento emotivo, non lasciando traccia delle proprie orme, misurando ogni attimo con uno sguardo oggettivo, dimenticando che tutto in questa realtà è relativo.
    Composta martedì 9 agosto 2016
    Vota la frase: Commenta